Dove.it | Mamacrowd

TAX Bonus

STARTUP innov

SIM

Guarda il video

Dove.it

Real Estate

Un’agenzia immobiliare digitale che controlla la qualità dei processi centralmente, riduce i costi per i propri clienti ed elimina le inefficienze delle classiche agenzie immobiliari

  • 4x di ricavi in 2 anni per €2,5M di fatturato

  • Modello scalabile: 2000+ comuni coperti

  • €65M+ di GMV nei primi 2,5 anni e 1600+ mandati in esclusiva

  • 25+ software sviluppati per digitalizzare e ottimizzare i processi

Professional Investor

Inv. Professionale

min: 1.200.000 €

max: 1.699.998 €

119 Investimenti

1.567.801 €

119 Pagati

1.567.800 €

Goal minimo

1.199.999 €

Ordine Minimo

499,14 €

Pre-Money

10.505.481 €

14.02.2022

Chiusa

Progetto

Fondata a fine 2018 da un gruppo di manager e imprenditori, Dove.it nasce con l’obiettivo di ridefinire l’esperienza di compravendita immobiliare e portare trasparenza in un settore ancora nebuloso. Grazie all'utilizzo della tecnologia e ai migliori agenti sul territorio Dove.it è stata capace di azzerare i costi per chi vuole vendere casa e garantire massima trasparenza ed efficienza per chi vuole comprare.

Il mercato immobiliare Italiano è enorme (€89B transati nel 2020 per un totale di €3 Miliardi in commissioni; FONTE: Dati OMI) ma notoriamente frammentato e poco efficiente. Dove.it va a risolvere questi problemi in 3 modi:

  • ABBATTENDO I COSTI: attore a livello nazionale in grado di offrire un servizio qualitativamente superiore a prezzi competitivi per gli acquirenti e ZERO COMMISSIONI per il venditore
  • MIGLIORANDO LA PERCEZIONE: controlla e monitora ciascun passaggio della compravendita garantendo trasparenza, esperienza e competenza sul campo
  • AZZERANDO LE INEFFICIENZE: standardizza il processo al fine di rendere la compravendita semplice e lineare per acquirenti, venditori e agenti mettendo la TECNOLOGIA al CENTRO.

Tecnologia

L’azienda ha sviluppato oltre 25 software proprietari che supportano le attività dal primo contatto con il potenziale venditore all'effettivo rogito. Il gestionale interno permette di controllare in modo granulare qualsiasi processo di compravendita:

  • facilita e prioritizza le operazioni del call center interno garantendo di rispondere e contattare i clienti in tempi record (< di 5 minuti)
  • aiuta gli agenti nella valutazione degli immobili con dati quantitativi e li supporta nell'organizzazione delle attività
  • permette la pubblicazione automatica sui portali oltre che la ricezione di qualsiasi interesse d'acquisto tramite un'unica interfaccia
  • collega team centrale e forza vendite garantendo il monitoraggio sistematico dell'andamento degli immobili.

Customer traction

Nel 2020, nonostante l'epidemia di Covid-19 e una contrazione del mercato immobiliare residenziale dell’8% (FONTE: Agenzia delle Entrate), Dove.it ha registrato una crescita dei ricavi del 146% (vs 2019) e un incremento nel numero di immobili intermediati del 116%.

In meno di tre anni ha acquisito oltre 1.600 immobili in esclusiva andando a diminuire le tempistiche medie di vendita (2,4 mesi -63% vs media nazionale). L’azienda è riuscita a coprire più di 50 province garantendo la presenza fisica di agenti esperti sul territorio e transando immobili per un valore complessivo superiore a €65M. Il 2021 si prospetta un altro anno di crescita con un fatturato che si stima possa superare €1,4M.

Questo round di investimento permetterà di differenziare ulteriormente la strategia continuando ad investire su tecnologia e digitalizzazione processi. Dove.it vuole inoltre continuare a migliorare l'esperienza di acquisto casa aumentando la gamma di servizi offerti e la presenza di agenti sul territorio.

Sulla campagna Dove.it è disponibile il servizio facoltativo di Rubricazione gratuita per l'Investitore in quanto i costi sono sostenuti da Dove.it.

20211213101208_18617b98_progetto1

Vuoi scoprire di più su questo progetto?

Hai già un account?

Le informazioni sull'offerta non sono sottoposte ad approvazione da parte della Consob. L'offerente è l'esclusivo responsabile della completezza e della veridicità dei dati e delle informazioni dallo stesso fornite. Si richiama inoltre l'attenzione dell'investitore che l'investimento, anche indiretto, mediante OICR o società che investono prevalentemente in strumenti finanziari emessi da startup innovative e PMI innovative è illiquido e connotato da un rischio molto alto.