25 gennaio 2017

STARTUP

INNOVAZIONE

INCUBATORE

ACCELERATORE

Station_F

È uno dei primi nomi di cui si parla citando le startup di successo. Si tratta di Facebook, nata nell'ormai lontano 2006 e oggi gigante della Silicon Valley.

Il social network non era ancora, però, passato dalla parte del "mentor", creando un proprio incubatore di startup.

Ami i social media?

Scopri Parterre

È quel che ha deciso di fare ora, dando vita a un programma di incubazione che avrà luogo non in California, ma a Parigi, più precisamente all'interno di Station F, il più grande campus di startup del mondo di cui vi avevamo già parlato a proposito degli investimenti in innovazione di Vente Privee.

Proprio come il colosso delle vendite-evento online, Facebook è diventato founding partner di Station F, e da aprile ospiterà anche le 10-15 startup indipendenti che prenderanno parte a un programma di sei mesi chiamato Startup Garage from Facebook.

Perfrutto innova il settore dell'agritech

Diventa socio

Non è il primo investimento che il social network effettua nella capitale europea: propio a Parigi aveva già dato vita al proprio laboratorio sull’intelligenza artificiale. Le neo aziende avranno la possibilità di essere seguite dal personale di Facebook, come ha spiegato Sheryl Sandberg, COO dell'azienda:

Forniremo la consulenza dei tutor di Facebook: ingegneri, esperti di privacy, organizzeremo workshop settimanali e lezioni”.

Lo spazio fisico di Facebook in Europa, quindi, è definitivamente pronto.