Turismo 4.0: il mercato decolla grazie alle piattaforme digitali per gli affitti a breve termine

Turismo 4.0: il mercato decolla grazie alle piattaforme digitali per gli affitti a breve termine

15 gennaio 2019

TURISMO

AFFITTI

APPARTAMENTI

villa-dubai

Rentopolis è la piattaforma digitale che gestisce immobili e strutture di pregio destinate ad affitti brevi, turistici e business, in Italia e all’estero.
È stata recentemente selezionata da Google per partecipare al programma di marketing strategico e operativo Hipo, riservato alle 15 aziende a più alto potenziale nel mondo.

La campagna Rentopolis ha già raccolto € 200mila di adesioni, raggiungendo il 200% di overfunding > scopri la campagna e investi

Quello degli affitti brevi di lusso è un mercato in forte crescita, come testimonia anche AirBnB che ha appena ottenuto un finanziamento di 1 miliardo di dollari, forte di un fatturato di $ 2.6 miliardi nel 2017, ospitando oltre 400 milioni di persone dal 2008.
Il colosso americano sta ampliando il suo modello di business in due modi:

  • stringendo partnership con importanti player di premium property come l’australiana Luxico
  • entrando nel mercato della gestione di immobili con l’acquisizione di startup come Luxury Retreats, piattaforma canadese per l’affitto breve di case di lusso, e Luckey Homes, che conta 1.500 appartamenti in Francia e Canada e offre ai proprietari di immobili un servizio all-inclusive.

Il mercato Travel in Italia presenta metriche molto interessanti dal punto di vista economico:

  • 91 milioni di arrivi registrati nel 2017, +6% rispetto al 2016 (Fonte: Banca d’Italia);
  • 55 miliardi di Euro il volume d’affari stimato del mercato Travel italiano a fine 2017, +4% rispetto al 2016 (Fonte: PoliMI);
  • 7 milioni gli immobili sfitti in Italia nel 2017 (fonte LaStampa.it), circa il 22,5% delle abitazioni.

mercato-affitti-breve-termine

Rentopolis si inserisce in questo mercato rivolgendosi a due target:

  1. I proprietari di immobili che vogliono affittare le loro abitazioni massimizzando il tasso di occupazione e i rendimenti e al tempo stesso minimizzando le incombenze gestionali.
  2. I Property Manager, che gestiscono attualmente circa 25.000 abitazioni e che hanno l’esigenza principale di interagire in modo smart con i grandi player del settore per potersi dedicare all’azione commerciale.

Il network di Rentopolis è in continua espansione grazie anche alle partnership strette con oltre 40 canali di distribuzioni di alloggi come AirBnB, Trivago, Expedia, Booking, Kayak e TripAdvisor, e punta a raggiungere i 700 appartamenti gestiti entro 3 anni.

L’azienda ha da poco superato le 400 unità gestite:

  • Italia, con circa 180 appartamenti, a Milano e altri in alcune delle più rinomate località turistiche come Sanremo, Cefalù, Lago di Como, la Versilia e la Costa Smeralda;
  • Miami, con 90 soluzioni abitative;
  • Dubai, con circa 60 abitazioni.

Lunedì 21 gennaio 2019 alle ore 18, Stefano Bettanin, CEO & Founder di Rentopolis, sarà in diretta per presentare la società e per rispondere alle domande degli investitori > prenota il tuo posto al webinar

Scopri la campagna di Rentopolis e investi