Performance migliori per le startup al femminile

Performance migliori per le startup al femminile

12 settembre 2018

STARTUP FEMMINILI

FAMILY NATION

MAAM

MAID FOR A DAY

family-nation-team

Il Boston Consulting Group e il MassChallenge, la rete globale di acceleratori di startup, hanno recentemente condotto una ricerca sulle startup fondate o guidate da imprenditrici donne > scopri le campagne aperte

Dalla ricerca è emerso che, sebbene le startup fondate o co-fondate da donne ricevano meno investimenti rispetto a quelle fondate da uomini, riescono a generare maggiori entrate. In cinque anni, infatti, per ogni dollaro di finanziamento hanno fatturato $730mila contro i $662mila fatturati da imprenditori uomini.

Secondo lo studio, le donne ottengono performance migliori perché, fra le diverse ragioni, sono più abituate a sfide e respingimenti, che le porta ad avere un approccio più realistico e attento agli aspetti tecnici rispetto agli uomini, caratterizzati invece da una maggiore propensione rischio. E sul lungo periodo questo approccio sembra ottenere risultati migliori.

dati-bcg

Nel campo dell’equity crowdfunding, effettivamente, il numero delle campagne di successo di startup al femminile è in costante aumento: oltre a quelle di My Cooking Box e di Marshmallow Games, a cui è stato già dedicato un articolo, ci sono anche le campagne di Family Nation, MAAM e Maid for a Day.

Family Nation è l’e-commerce che offre i migliori prodotti su scala mondiale per i bambini, dall’abbigliamento fino ai giochi e agli accessori. La società è cresciuta del 120% nel 2017, vende in 47 paesi e conta oltre 450 negozi in Italia. La campagna ha ottenuto ottimi risultati: 400mila euro raccolti, con un overfunding del 626%. Emilia Mugnai, CEO di Family Nation, ha commentato: “Questa esperienza ci aiuterà a crescere: con gli investimenti raccolti, infatti, potremo realizzare i servizi innovativi che abbiamo pianificato (tra cui la personalizzazione del servizio) oltre che espanderci all'estero, in particolare sui mercati Asiatici.”

family-nation-clienti

Altra campagna di successo per MAAM, il programma digitale di formazione, unico al mondo, dedicato ai dipendenti neo genitori. Il programma, sviluppato dalla startup Life Based Value, è già stato scelto da oltre 30 big company e la campagna ha raccolto 450mila euro, raggiungendo il 450% di overfunding. “Oggi, oltre a poter contare su più di 100 soci, ambasciatori, fan, stakeholder e promotori della società, abbiamo la possibilità di investire quanto raccolto nel consolidamento del nostro primo mercato di riferimento, l'Italia, e nello sviluppo tecnologico che metterà ancora più distanza tra noi e chi verrà dopo”, commenta Riccarda Zezza, CEO di Life Based Value.

Ottimi risultati anche per Maid for a Day, fondata dall’imprenditrice Ludovica Fusco: la startup innovativa che offre servizi domestici professionali per il grande mercato degli affitti a breve termine, ha raccolto oltre 200mila euro, chiudendo la campagna con il 214% di overfunding.

maid-for-a-day

Risultati del genere dimostrano che, se aumentassero i finanziamenti in capitali di rischio per le startup al femminile, si potrebbero ottenere ricavi ancora maggiori. 

Scopri le altre campagne di successo aperte