Mercato e tatuaggio: it's a match

Mercato e tatuaggio: it's a match

29 novembre 2018

TATUAGGI

ALGORITMO

TATTOO

cover-inkdome

Perché investire nel settore del tatuaggio? Nel 2017 ha registrato un fatturato mondiale di +50 miliardi di dollari, in Italia è un vero boom, con 300 milioni di euro spesi ogni anno.

Secondo l’Istituto Superiore di Sanità ci sono 7 milioni di italiani tatuati, dato che ha fatto sì che l'Istat mettesse la voce “tatuaggi” nel suo paniere.
Gli studi aperti sono cresciuti del 200% negli ultimi 5 anni, passando da circa 1.300 centri a 4 mila registrati nel 2017, secondo i dati di Unioncamere. In questo scenario c’è anche una buona presenza di imprese giovanili: infatti la metà degli studi presenti nel nostro paese è riferita ad aziende under 35.

Inkdome colma un vuoto di mercato, trovando il miglior artista per ogni stile di tatuaggio: infatti l'assistente virtuale di Inkdome consiglia agli utenti i tatuatori migliori per la propria idea, mettendoli in contatto esclusivo.

Inviando unafoto con la propria idea di tatuaggio, l’algoritmo propone i migliori tatuatori per lo stile richiesto, nella zona geografica indicata.

inkdome-kpi

In un anno di attività, Inkdome conta già su 200mila euro di transato, ha una base di +10.000 utenti, e 200 artisti tatuatori.

Il mercato del tatuaggio è molto interessante perché il carrello medio è alto, ammontando a più di 400€, e ha un alto potenziale di retention: infatti, il 50% delle persone ha più di un tatuaggio, con una media di 3 tatuaggi, e solo il 12% ha un tatuatore di fiducia.

I social network, soprattutto Instagram e i suoi influencer, hanno un ruolo decisivo nella diffusione ed esposizione della cultura del tatuaggio.
Famoso in tutto lo showbiz è lo studio Bang Bang Forever di New York, il cui fondatore ha tatuato anche Rihanna, Justin Bieber e Cara Delevigne: qui, solo la fee riservata allo studio è di 500$.

Gli stili di tatuaggio sono molto diversi e richiedono una diversa e specifica manualità e formazione: tra Botanical, Cartoon, Outline, Old school trovare il tatuatore giusto per il proprio stile è una sfida ardua, che il passaparola e le ricerche online non sempre riescono a vincere.

inkdome-realtà-aumentata

L’algoritmo di Inkdome aiuta il matching e il contatto esclusivo tra le persone e i migliori artisti del tatuaggio per la propria idea.

In pochi giorni la campagna ha già raggiunto il 104% di raccolta, superando il primo obiettivo: scoprila e investi.