I segreti per una campagna di equity crowdfunding di successo

I segreti per una campagna di equity crowdfunding di successo

17 agosto 2021

EQUITY CROWDFUNDING

MAMACROWD

STARTUP

PMI INNOVATIVA

MARKETING

COMUNICAZIONE

Far crescere l’azienda è il principale obiettivo di un manager o di un imprenditore. Da anni ormai si è affermata la tendenza vincente di ricorrere al crowd per raccogliere la liquidità necessaria per l’ulteriore sviluppo del business. Intraprendere una campagna di equity crowdfunding vuol dire fare il passo in avanti in maniera dirompente, ma anche investire tempo e professionalità in un percorso che permette alle aziende di aprirsi a nuovi investimenti e di mettersi in contatto con nuovi investitori entusiasti del business e con i quali raggiungere nuovi obiettivi.

Sono diversi gli ingredienti necessari per realizzare una campagna di successo. Tra questi troviamo ai primi posti la qualità del business e anche del pitch, che è lo strumento usato (dalle startup e anche dalle PMI) per presentare l’azienda e fornire informazioni di taglio economico, e la pianificazione delle varie attività.

Marketing e comunicazione nell’equity crowdfunding

Un ruolo fondamentale nell’andamento della campagna lo giocano anche il marketing e la comunicazione, assolutamente da non sottovalutare se non si vuole correre il rischio di non raggiungere gli obiettivi sperati. Quindi bisogna puntare su una narrazione semplice ed efficace del proprio prodotto o servizio, dei propri punti di forza rispetto al mercato di riferimento e competitor, degli economics, degli obiettivi da raggiungere in futuro, delle modalità e i tempi con cui, potenzialmente, un investitore maturerebbe il proprio guadagno. In pratica si dovrà costruire un profilo esaustivo, chiaro, accattivante e che spieghi perché sia vantaggioso investire nell’azienda, avvicinando così l’utente a diventarne socio.

Un aspetto da non sottovalutare durante tutto il percorso è il rapporto sinergico che si dovrà creare con tutto il team della piattaforma di equity crowdfunding scelta. Lo scambio costante di informazioni, la corretta organizzazione delle attività, la collaborazione tra le parti, aiuteranno a strutturare un’ottima presentazione di se stessi indirizzata alla propria community, e non solo.

Il coinvolgimento della community

Contemporaneamente all’elaborazione di un profilo vincente, si lavora alla definizione di una campagna di comunicazione coerente e su più media, da condurre prima e durante la campagna, anche avvalendosi all’occorrenza di nuovi partner e collaboratori esperti del settore.

Mamacrowd, supporta le società offerenti anche in tutte le fasi sopra descritte, ma risulta comunque necessario, in ogni momento, la partecipazione del management team per la parte di business e della propria community per il rilancio mediatico. Le startup e le PMI con una community solida sono avvantaggiate e per questo devono coinvolgerla, perché si tratta di persone (utenti, iscritti, sostenitori, possibili investitori) entusiaste dell’operato dell’azienda, quindi propense a sostenerla e raggiungere insieme risultati importanti. Inoltre, la campagna di equity crowdfunding è un’occasione per far parlare di sé, accendere i riflettori sull’azienda e raggiungere un pubblico più vasto di potenziali nuovi partner e clienti.

E dopo la campagna? A chiusura progetto le aziende spesso si ritrovano con nuovi clienti e una nuova community con cui interagire, quella dei suoi investitori. Comunicare e coinvolgerli costantemente sarà una priorità per poter proseguire nel percorso di crescita intrapreso grazie all’equity crowdfunding.

Perché non cogliere l’occasione di scoprire se il mondo dell’equity crowdfunding è adatto al tuo progetto di business?

SCOPRI COME CANDIDARTI

Chi Siamo

Chi Siamo

Come iniziare

Press

News

Informazioni Societarie

Registro Ufficiale Consob

Arbitro per le controversie finanziarie

L'equity crowdfunding

L'equity crowdfunding

Obblighi del Gestore

Gestione del portale

Investire nel Crowdfunding

Info sulle Offerte

Benefici Fiscali

Verifica di Appropriatezza

Regime alternativo intestazione quote

Supporto

Supporto

FAQ

Policy conflitti di Interesse

Privacy

Privacy Offerente

Cookies

Termini

Normative

Social media

facebooktwitterinstagramlinkedinyoutube

© 2021 SiamoSoci Srl - P.IVA IT07464370969 - Via Timavo 34, 20124 MI - C.S. € 73.267,04 i.v. - PEC siamosoci@legalmail.it - Iscr. n.8, delib. 19002 del 06/08/14