GhostWriter: la collaborazione di successo con NVIDIA

GhostWriter: la collaborazione di successo con NVIDIA

23 novembre 2018

INTELLIGENZA ARTIFICIALE

CONTENT MARKETING

NVIDIA

cover-ghost-writer

GhostWriter è la prima piattaforma italiana di marketing strategy basata sull’Intelligenza Artificiale, che permette di migliorare i risultati dei processi di marketing, massimizzando i guadagni e snellendo i costi provenienti da queste operazioni. Il progetto ha raggiunto il 67% della raccolta > scopri la campagna e investi

Per potenziare il sistema di Intelligenza Artificiale su cui si basa la piattaforma, la società ha aderito all’NVIDIA Inception Program, il programma di accelerazione virtuale che aiuta le startup a  rivoluzionare il mondo delle aziende grazie all’implementazione di tecnologie basate sull’Intelligenza Artificiale.

"Siamo entrati a far parte del programma NVIDIA Inception da marzo 2017",aggiunge Mauro Bennici, CTO e co-founder di You Are My Guide, società che ha sviluppato GhostWriter. "Il programma ci ha permesso di sviluppare e testare le nostre soluzioni in modo molto veloce, concentrando i nostri sforzi sul business, ad una frazione del costo. La possibilità di utilizzare macchine Docker preconfigurate ci ha permesso di eseguire diversi test in parallelo. Il supporto del team NVIDIA è stato fondamentale per il successo del progetto".

partership-tecniche
I risultati del programma sono stati ottimi: in pochi mesi GhostWriter ha validato il mercato grazie ai contratti con clienti di rilievo come Moleskine e Dynameet (nuovo marchio di Stefano Papini, ex amministratore e co-founder di MyTable, acquisito da The Fork) e riconoscimenti internazionali. La società ha stretto inoltre partnership tecnologiche di rilievo con leader internazionali come Intel AI Builder.

Merito di un team con solide competenze e forti background di sviluppo altamente tecnologico: il CTO e co-founder dell’azienda ha studiato intelligenza artificiale con esponenti di Google, Google X, Udacity e Baidu; ha costruito sistemi digitali tutt’ora utilizzati da FIFA e CIO e sistemi di sicurezza informatica per aziende del calibro di NASA e Scotland Yard.

Dopo 4 anni di ricerca e sviluppo, il team è riuscito a creare una piattaforma che, sfruttando tecnologie avanzate come il machine learning, il natural language processing e gli algoritmi di intelligenza artificiale,consente di intercettare il miglior target per un’azienda, supportandola nella creazione di contenuti efficaci.
traction-ghost-writer

"Le aziende di tutte le dimensioni necessitano di clienti buoni e profilati per fornire loro un'esperienza reale focalizzata e personalizzata. Tuttavia, il reparto marketing e vendite impiega molto tempo e budget in strategie che hanno di fatto risultati incerti”, spiega Ester Liquori, CEO e co-founder di You Are My Guide, la società che ha sviluppato GhostWriter. E continua: "Grazie a GhostWriter, le aziende ottengono il loro pubblico migliore già segmentato, gli argomenti con cui interagire e una previsione dell’interesse del pubblico nella loro campagna pubblicitaria prima di sprecare budget in numerosi test".

Scopri la campagna di GhostWriter e investi