Fotografia microscopica con smartphone e tablet: da oggi si può

Fotografia microscopica con smartphone e tablet: da oggi si può

05 febbraio 2019

SMARTPHONE

FOTOGRAFIA

MICROSCOPI

MACROSCOPI

lenti-blips

SmartMicroOptics sviluppa e produce mini lenti da applicare a smartphone e tablet trasformandoli in macchine fotografiche macro o in microscopi digitali portatili, dando a chiunque immediato e semplice accesso alla fotografia microscopica.

SCOPRI LA CAMPAGNA

L’azienda è uno spin-off dell’Istituto Italiano di Tecnologia, centro di ricerca tecnologico ed eccellenza internazionale, che conta quasi 12mila pubblicazioni e 600 titoli di brevetti attivi.

La startup si è già posizionata sul mercato attraverso una campagna di crowdfunding reward di successo su Kickstarter, che ha coinvolto - con un solo prodotto - oltre 5mila acquirenti da oltre 70 nazioni.

Dopo questo successo SMO si è focalizzata sulle attività di ricerca e sviluppo per offrire una gamma più ampia di prodotti. Oggi propone quattro diverse tipologie di lenti, spesse meno di 1 mm e più economiche di qualsiasi altra alternativa disponibile sul mercato, che permettono ingrandimenti di 5x e 10x (per osservazioni su piccoli oggetti o lavori di precisione come l’autocontrollo di nei) e rilevamenti a 3,5 e 4,5 micron (per esperienze microscopiche).

prodotto-blips

L’azienda è titolare esclusivo di una licenza di sfruttamento di proprietà intellettuale e di tre domande di brevetto internazionale.

Nel 2019 lancerà il quinto prodotto, Diple, con caratteristiche tecniche senza precedenti in termini di capacità di ingrandimento, portabilità e prezzo che consentirà di ottenere ingrandimenti di circa 1000x e potrà essere utilizzato anche per l’analisi di globuli rossi e batteri.

PARTECIPA ANCHE TU ALLA CAMPAGNA