Da oggi investi e paghi online tramite bonifico

Da oggi investi e paghi online tramite bonifico

21 maggio 2021

FINTECH

FEATURE

PAGAMENTI

INVESTIMENTI

INNOVAZIONE

L’interesse principale di Mamacrowd è quello di rendere l’esperienza di ogni utente e investitore il più possibile semplice, veloce e agevole.

La vita di tutti è piena di impegni, per questo da oggi chi investe sulla nostra piattaforma di equity crowdfunding oltre ad avere accesso alle migliori aziende selezionate con cura dal team, potrà effettuare il proprio bonifico direttamente online tramite la piattaforma, senza dover ripetere le classiche e noiose operazioni o dover inserire causali e codici, rischiando errori fastidiosi e dovendo anche cambiare pagina per entrare all’interno del proprio servizio di home banking.

PSD2 - Payment Services Directive

Con la nuova Direttiva Europea sui servizi di pagamento, Payment Services Directive (PSD2), i pagamenti online sono stati migliorati con un incremento di efficienza, sicurezza e affidabilità.

La PSD2 si pone l’obiettivo di favorire lo sviluppo e la crescita dei servizi di pagamento digitale e ha fatto sì che la disciplina introducesse nuovi servizi erogati anche da operatori diversi dalle Banche, noti come “Terze Parti” (Third Party Provider - TPP).

La possibilità di intervento di terze parti ha favorito la creazione di tre tipologie di nuovi servizi:

  • L’AISP: permette di ottenere informazioni aggregate per uno o più conti a disposizione del cliente, anche su istituti bancari diversi
  • Il PISP: permette di effettuare un pagamento tramite un PSP (Payment Service Provider), diverso da quello nel quale si ha il conto
  • Il CISP: permette di effettuare un pagamento tramite carta di debito emessa da un soggetto diverso da quello nel quale si ha il conto

Il PISP

Il PISP (Payment Initiation Service Providers) è il tipo di servizio che abbiamo implementato su Mamacrowd per permettere all’utente di effettuare un pagamento tramite bonifico. Mamacrowd, quindi, interviene come terza parte tra la Banca e il titolare del conto di pagamento

Come funziona?

Il PISP si inserisce all’interno del settore dei pagamenti digitali, un mercato sempre più dinamico e innovativo che ha portato a un utilizzo sempre più elevato di strumenti tecnologici quali tablet, smartphone o wearable. Strumenti come il PISP nascono per migliorare la customer experience dell’utente, uniformando il mercato dei servizi di pagamento.

Grazie a questo servizio e alla tecnologia API, l’interfaccia che si presenta sarà personalizzata per ogni investitore, permettendogli di accedere al proprio conto direttamente da Mamacrowd.

Un chiaro esempio di tecnologia che, adattandosi all’utente, permette di effettuare il proprio pagamento in sicurezza e tramite un ambiente (l’interfaccia della propria banca) a lui più familiare.

I benefici:

Oltre al tempo risparmiato questo servizio permette di evitare errori di battitura nel copiare il beneficiario, importo, codice della causale. Questi errori spesso fanno sì che il pagamento venga rigettato dalla piattaforma, costringendo l’investitore a ripeterlo e impiegare molto più tempo e fatica del dovuto.

Alcuni chiarimenti

Come previsto dalla Direttiva PSD2, Mamacrowd, in quanto terza parte coinvolta nel pagamento:

  • Non preleva i fondi del pagatore, non utilizza e non archivia i dati di pagamento per fini diversi dalla prestazione del servizio;
  • Sarà l’utente ad effettuare la procedura di autenticazione della propria banca, collegandosi direttamente al proprio conto, senza che le credenziali vengano condivise con nessuno.
  • Non ci sono limiti di importo (a differenza della carta di credito), quindi perfetta per ogni taglio di investimento
  • Il costo dell’operazione è quello di un normale bonifico (si applicano le condizioni della propria banca).

Pertanto, previa autorizzazione, il PISP invierà la richiesta alla Banca per completare il pagamento sul conto di pagamento del cliente.

In Italia il servizio è attivo da pochi mesi, viene utilizzato solo da Trenitalia e pochi altri attori, a cui oggi si aggiunge Mamacrowd.

Scopri i progetti attivi

Chi Siamo

Chi Siamo

Come iniziare

Press

News

Informazioni Societarie

Registro Ufficiale Consob

Arbitro per le controversie finanziarie

L'equity crowdfunding

L'equity crowdfunding

Obblighi del Gestore

Gestione del portale

Investire nel Crowdfunding

Info sulle Offerte

Benefici Fiscali

Verifica di Appropriatezza

Regime alternativo intestazione quote

Supporto

Supporto

FAQ

Policy conflitti di Interesse

Privacy

Privacy Offerente

Cookies

Termini

Normative

Social media

facebooktwitterinstagramlinkedinyoutube

© 2021 SiamoSoci Srl - P.IVA IT07464370969 - Via Timavo 34, 20124 MI - C.S. € 73.267,04 i.v. - PEC siamosoci@legalmail.it - Iscr. n.8, delib. 19002 del 06/08/14