Bionit Labs chiude un round da 3,5M di euro

Bionit Labs chiude un round da 3,5M di euro

19 novembre 2021

STARTUP

INNOVAZIONE

CAMPAGNA DI SUCCESSO

Vi ricordate di Bionit Labs? Si tratta di una startup innovativa salentina che nel 2019 ha condotto una campagna di successo su Mamacrowd, coinvolgendo 132 persone e raccogliendo 200 mila euro.

Grazie anche alla raccolta di equity crowdfunding, intrapresa quando la società era nata da un anno e agli investitori crowd che per primi ci hanno creduto, Bionit Labs ha portato avanti il suo progetto più importante: Adam's Hand, la prima mano bionica al mondo completamente adattiva.

A oggi non esiste ancora sul mercato una protesi mioelettrica d'arto superiore - cioè attivata dagli impulsi muscolari del soggetto che la indossa - caratterizzata sia da grande semplicità di utilizzo che da una elevata robustezza, con costi sostenibili per l'utente finale. Adam’s Hand al momento è in fase avanzata di test e arriverà in Italia a inizio 2022, per poi espandersi nei principali Paesi europei e negli Stati Uniti, che rappresentano il mercato più importante per il settore delle protesi.

Il nuovo round di investimento

Torniamo a parlarvi di Bionit Labs poiché i soci crowd della campagna 2019 hanno deciso di credere nuovamente nella società, prendendo parte a un nuovo round di investimento guidato da Cdp Venture Capital sgr (attraverso il Fondo Italia Venture II - Fondo Imprese Sud) e Fondo per la Ricerca e l'Innovazione 'Rif', gestito da Equiter e dedicato alla ricerca e all'innovazione nel Mezzogiorno; il round in totale è pari a 3.5 milioni di euro.

“Avere con noi anche due Fondi di investimento così rilevanti nel panorama nazionale non fa altro che motivarci in misura ancora maggiore a lavorare al meglio, creando valore per i nostri clienti e per i nostri soci”. dichiara Giovanni Zappatore, Amministratore Delegato e fondatore di BionIT Labs.

"Questa operazione ci permette di investire, attraverso il Fondo Rif e, per la prima volta insieme a Cdp Venture Capital, in una startup innovativa che rappresenta una eccellenza nazionale. Il Fondo Rif è gestito da Equiter, che sino a oggi ha effettuato 13 operazioni per oltre 76 milioni di euro", spiega Carla Patrizia Ferrari, AD di Equiter.

Il nuovo CDA

Contemporaneamente alla chiusura del round, BionIT Labs rafforza anche il proprio assetto manageriale con un nuovo Consiglio di Amministrazione, composto da Matteo Aventaggiato (co-fondatore) e Giuseppe Giannasio, consigliere designato per conto di CDP Venture Capital Sgr, i quali affiancheranno l’amministratore delegato Giovanni Zappatore nella direzione dell’azienda.

Questo nuovo round sommato alla fiducia confermata dal crowd e ai rappresentanti dei fondi di venture entrati a far parte del CDA, validano il lavoro di Bionit Labs e la aiutano nel suo percorso verso l’obiettivo di “Trasformare le disabilità in Nuove Possibilità”.

Scopri nuove possibilità di investimento

Chi Siamo

Chi Siamo

Come iniziare

Press

News

Informazioni Societarie

Registro Ufficiale Consob

Arbitro per le controversie finanziarie

L'equity crowdfunding

L'equity crowdfunding

Obblighi del Gestore

Gestione del portale

Investire nel Crowdfunding

Info sulle Offerte

Benefici Fiscali

Verifica di Appropriatezza

Regime alternativo intestazione quote

Supporto

Supporto

FAQ

Policy conflitti di Interesse

Privacy

Privacy Offerente

Cookies

Termini

Normative

Social media

facebooktwitterinstagramlinkedinyoutube

© 2021 SiamoSoci Srl - P.IVA IT07464370969 - Via Timavo 34, 20124 MI - C.S. € 73.267,04 i.v. - PEC siamosoci@legalmail.it - Iscr. n.8, delib. 19002 del 06/08/14