Foodu Invest | Mamacrowd

TAX Bonus

SPV tax bonus

GoHeroes

Guarda il video

Foodu

Community

Il 1° e-commerce partecipativo in Italia che rivoluziona il rapporto tra consumatori e filiera di distribuzione.

  • Mercato B2C del grocery alimentare in forte crescita +113%

  • Business model innovativo con servizi B2B

  • Impatto sociale su persone e aziende

Professional Investor

Inv. Professionale

min: 100.000 €

max: 300.000 €

92 Investimenti

271.216 €

92 Pagati

271.216 €

Goal minimo

100.000 €

Ordine Minimo

250,00 €

Pre-Money

100 €

22.12.2021

Chiusa

Progetto

Foodu Invest Srl è la società oggetto di questa raccolta di capitali in equity crowdfunding, che ha come unico scopo l’investimento dei capitali raccolti nella startup Innovabile Srl, proprietaria di Foodu, ad una valutazione premoney di €1.800.000,00.

Foodu è il primo e-commerce alimentare partecipativo in Italia. Foodu ha ribaltato il processo di assortimento: non è l'ufficio acquisti a decidere cosa mettere sugli scaffali, ma i consumatori stessi. Sono questi ultimi infatti a proporre i prodotti da aggiungere al catalogo. Ogni prodotto però, prima di essere messo in vendita, viene validato dai nutrizionisti della community e da alcuni clienti speciali chiamati Approver, che ne valutano il gusto.

Gli Approver acquistano gli articoli in anteprima a prezzi scontati, in cambio di una valutazione mediante test comparativi. Infatti li confrontano con i prodotti analoghi che utilizzano abitualmente, rendendo così il test più efficace per trovare prodotti realmente più buoni.

Foodu coinvolge tutta la filiera. I consumatori della community infatti si mettono a disposizione dei produttori e li aiutano a migliorare i loro prodotti, attraverso un innovativo servizio B2B di Product Testing.

Il servizio B2B consente di monetizzare da subito la community, mentre il mercato B2C garantisce una enorme scalabilità. L’e-commerce è infatti solo un punto di partenza di un modello che intendiamo portare anche nei canali fisici. Foodu non si rivolge a una nicchia, vuole rendere l’alimentazione sana un beneficio di tutti.

Bisogno del cliente

Foodu aiuta sia le persone a mangiare meglio e a scegliere brand rispettosi dell’ambiente, che le aziende a realizzare esattamente i prodotti che i consumatori vogliono: sani, buoni, sostenibili e ad un prezzo adeguato. Esiste infatti un gap tra quello che il produttore pensa del suo prodotto e quello che invece è la percezione del consumatore.

Tecnologia

Gli Approver non eseguono delle semplici recensioni, ma dei veri e propri consumer test in crowdsourcing. I dati di vendita ed i test comparativi vengono utilizzati dagli algoritmi di Artificial Intelligence di Foodu, che ci indicano quali prodotti aggiungere al catalogo e quali rimuovere, in modo da massimizzare la soddisfazione del cliente, con statistiche davvero incredibili.

Customer e traction

In 12 mesi sono stati svolti oltre 22K test da parte di ~600 Approver. Ogni singolo Approver testa oltre 30 prodotti ogni 6 mesi.

Questo ha consentito di realizzare un catalogo di circa 500 prodotti approvati.

L'80% dei clienti di Foodu pensa che la selezione di prodotti sia migliore di quella di altri canali, sia online che offline. Questo si traduce in elevata fidelizzazione e acquisti ricorrenti (33 giorni in media).

Il 50% del fatturato B2C è dato da riordini.

Il 12% del fatturato complessivo è invece generato dall'innovativo servizio di Product Testing.

Foodu è stata selezionata da Invitalia nel contesto del “Bravo Innovation Hub Agrifood”, come una delle 3 migliori realtà del panorama Food-tech nazionale.

20211019071096_98a758f3_Diapositiva2

Vuoi scoprire di più su questo progetto?

Hai già un account?

Le informazioni sull'offerta non sono sottoposte ad approvazione da parte della Consob. L'offerente è l'esclusivo responsabile della completezza e della veridicità dei dati e delle informazioni dallo stesso fornite. Si richiama inoltre l'attenzione dell'investitore che l'investimento, anche indiretto, mediante OICR o società che investono prevalentemente in strumenti finanziari emessi da startup innovative e PMI innovative è illiquido e connotato da un rischio molto alto.