Compendium | Mamacrowd

TAX Bonus

PMI innov

LP

Guarda il video

Compendium

B2B SaaS

Società tecnologica che integra lo sviluppo di Software con l’erogazione di servizi nell’ambito della gestione HR e del Controllo di Gestione.

  • Soluzioni tecnologiche proprietarie Managed Service, SaaS e Total Native API

  • Mercato Software HR - Business Intelligence - Servizi in forte espansione da €11mld

  • EBIT sempre positivo ed in costante crescita con fatturato aggregato di € 3mln al 2022

  • Gruppo di oltre 60 persone guidato da un team di manager con expertise ultra ventennale

Attesa Inv. Professionale

Goal minimo 300 k€

Goal massimo 600 k€

51 Investimenti

340.576 €

45 Pagati

332.869 €

Goal minimo

300 k€

Ordine Minimo

235,00 €

Pre-Money

5 Mln€

Giorni rimasti

45

Progetto

L’outsourcing dell’HR & PayRoll, del Controllo di Gestione e della Contabilità Analitica incontrano la potenza delle Tecnologie di Compendium S.p.A.

Compendium è una società tecnologica che integra lo sviluppo di Software con l’erogazione di servizi in outsourcing per la gestione delle Risorse Umane e del Controllo di Gestione.

Un’offerta unica sul mercato quella di Compendium, con un modello di business scalabile e replicabile, grazie al mix tra tecnologia, consulenza e servizi. Da una parte vi è infatti la vendita di licenze software con generazione ricorsiva di revenue legata ai canoni di utilizzo delle licenze stesse. Dall’altra, l’uso delle tecnologie potenzia il valore consulenziale e i servizi offerti, rispondendo così ad un’esigenza di mercato costituito da grandi player con tecnologie obsolete e piccoli professionisti poco inclini alla digitalizzazione.

Ed è proprio il mercato a richiedere l’utilizzo di nuove tecnologie nel settore, dato che ammonta a circa 9 MLD € il fatturato derivante dalla vendita di soluzioni Tech (Software HR e di Business Intelligence).

L’ecosistema strutturato ha permesso alla società di evolvere da startup innovativa a PMI Innovativa in 4 anni dalla fondazione (2017) e, nel giro di 5 anni, di raggiungere (per reputazione e posizionamento) competitor attivi da oltre venti anni.

L’azienda chiude il 2022 con un fatturato aggregato di 3 MLN €. Una crescita costante che non si è arrestata nemmeno durante il periodo del Covid-19 (nel 2020 il fatturato è aumentato del 20% rispetto al precedente anno), prevedendo di incrementare ulteriormente fino al 40% per il 2023 e raggiungere - contestualmente agli obiettivi conseguiti in campagna - 8 MLN € di fatturato nel 2027.

Goal raggiunti anche grazie all’expertise ultra ventennale dei Manager, la professionalità delle +60 risorse interne e le oltre 300 aziende clienti, tra cui: McDonald’s, Corneliani, Pizzium, Miscusi, Sea Aeroporti Milano, Gorillas, Berberè, Sodexo, Engy, PepsiCo, GFK, etc.

Le principali soluzioni tecnologiche che hanno un forte appeal sul mercato sono:

  • HR Compendium Platform: per la digitalizzazione, l’automazione, l’integrazione e l’efficientamento dei processi delle risorse umane;
  • Compendium BI Suite: la Business Intelligence per l’estrazione, l’analisi e la reportistica dei dati aziendali.

Investire in Compendium vuol dire unirsi a un’azienda innovativa in forte espansione, che grazie alla propria tecnologia sta rivoluzionando il settore dei servizi alle imprese.

Su Compendium si applicano le agevolazioni fiscali del 30%.

Compendium riserva il diritto di “liquidation preference” a tutti gli investitori che aderiscono alla campagna, che saranno pertanto rimborsati per primi in caso di exit rispetto agli altri quotisti della società (secondo l'ordine di preferenza indicato in statuto). Tutte le condizioni sono pubblicate nello statuto presente nella sezione Documenti.

20230119090159_875942b3_3%20(1)

Vuoi scoprire di più su questo progetto?

Hai già un account?

Le informazioni sull'offerta non sono sottoposte ad approvazione da parte della Consob. L'offerente è l'esclusivo responsabile della completezza e della veridicità dei dati e delle informazioni dallo stesso fornite. Si richiama inoltre l'attenzione dell'investitore che l'investimento, anche indiretto, mediante OICR o società che investono prevalentemente in strumenti finanziari emessi da startup innovative e PMI innovative è illiquido e connotato da un rischio molto alto.