Arc Investments | Mamacrowd

TAX Bonus

STARTUP innov

SIM

Growth Capital

Guarda il video

Ami Pokè

Food/Beverage

Prima catena di pokè bar a Roma e tra i primi player in Italia con 6 store attivi (e 3 aperture in previsione) e un fatturato 2021 di €2,8M (+200% vs 2020) con EBITDA per store di +26%.

  • Annual Run Rate di €5,5M e EBITDA Margin per punto vendita di +26%

  • Apertura dei 6 store attuali in completo autofinanziamento

  • Approccio omni-canale grazie a sinergia tra store high-street, food delivery e digital take-away

  • Menù ampio e diversificato che genera uno scontrino medio di + €18,50

Professional Investor

Inv. Professionale

min: 1.000.000 €

max: 1.500.000 €

60 Investimenti

1.256.420 €

60 Pagati

1.256.420 €

Goal minimo

1.000.000 €

Ordine Minimo

1.000,00 €

Pre-Money

10.000.000 €

24.02.2022

Chiusa

Progetto

Ami Pokè è la prima catena di pokè di Roma e tra i primi player in Italia. Abbiamo aperto nel 2018, e in 3 anni e mezzo la società è cresciuta fino ad avere un annual run rate di oltre €5M, con 6 locali attivi su Roma e 3 in pipeline, tutti in autofinanziamento.

Prodotto

Il pokè è il piatto perfetto per le nuove abitudini dei consumatori. Un’opzione salutare e gustosa, preferita dai Millennials sempre più attenti all’alimentazione ma anche leggera e quindi funzionale per i pranzi in ufficio. Il pokè è infatti diventato il cibo più ordinato sulle piattaforme di food delivery dal 2019 ed è in continua crescita.

Il menù di Ami Pokè incorpora i maggiori trend del settore: personalizzazione, healthy & tasty, food delivery e no waste. La personalizzazione è alla base dei pokè che i clienti possono comporre in autonomia scegliendo i propri ingredienti preferiti tra una vasta gamma di proteine, frutta, verdura, salse e topping, oppure affidandosi agli Home Pokè proposti dagli chef di Ami Pokè. La popolarità di ingredienti come salmone e avocado, grazie al loro sapore leggero e gustoso, alle proprietà nutritive e ai benefici per la salute guidano la scelta healthy & tasty dei clienti di Ami Pokè.

Il pokè si presta facilmente ad un impiattamento pratico ed è funzionale al delivery perché non necessita di essere consumato caldo. Questi punti di forza sono stati sfruttati per creare i Virtual Brand Pokè Burger e The Wrap House ed essere presenti con una tripla bacheca sulle principali piattaforme di food delivery, che ha garantito ad Ami Pokè di essere tra i top 10 ristoranti più ordinati su Glovo e Deliveroo.

Il menù è basato sul principio dello spreco zero: le materie prime utilizzate sono versatili e facili da assemblare. Si riutilizzano tutti gli ingredienti alla base del pokè per creare un’offerta ampia e diversificata: tartare, pokè burgers, tacos, guacamole y platano, wraps e cheesecakes. Una proposta che permette di differenziarsi dai competitor e che garantisce uno scontrino medio di €18,50.

Gli store di Ami Pokè sono situati in location ad alta densità commerciale e flusso pedonale che garantiscono una presenza strategica per presidiare il mercato della capitale. La capillarità dei punti vendita, in sinergia con la forte presenza sulle piattaforme di food delivery e il take-away sono alla base dell’approccio omni-canale che permette di raggiungere ovunque il cliente.

Tutti i punti vendita hanno un visual design distintivo e riconoscibile per offrire una customer experience in puro stile West Coast Hawaiian Bar, per godersi un piacevole pokè in tranquillità e vivere un momento di relax e pausa dalla frenesia della città.

Customer e Traction

Quest’anno i ricavi si attesteranno a €2,8M, in crescita del +200% rispetto al 2020, con un EBITDA margin per store del 26%. Solo negli ultimi tre mesi di attività (settembre - novembre 2021) Ami Pokè ha fatturato circa €1M con 5 store in attività e il sesto store di Tiburtina in apertura da metà settembre.

Sulla campagna Ami Pokè è disponibile il servizio facoltativo di Rubricazione gratuita per l'Investitore, in quanto i costi sono sostenuti da Ami Pokè.

Vuoi scoprire di più su questo progetto?

Hai già un account?

Le informazioni sull'offerta non sono sottoposte ad approvazione da parte della Consob. L'offerente è l'esclusivo responsabile della completezza e della veridicità dei dati e delle informazioni dallo stesso fornite. Si richiama inoltre l'attenzione dell'investitore che l'investimento, anche indiretto, mediante OICR o società che investono prevalentemente in strumenti finanziari emessi da startup innovative e PMI innovative è illiquido e connotato da un rischio molto alto.