VMP S.R.L. | Mamacrowd

TAX Bonus

STARTUP innov

SIM

Guarda il video

EasyPol

Financial Services

La soluzione veloce e sicura che semplifica il processo dei pagamenti digitali e facilita la vita finanziaria. Ecco perché 500 mila utenti hanno scelto EasyPol in soli 18 mesi.

  • Più di 26 milioni € di transato in soli 18 mesi

  • 70% di crescita del fatturato dal primo semestre 2020 al primo semestre 2021

  • 9.000 clienti unici mensili

  • Più di 60 mila utenti attivi mensilmente

  • Oltre 500 mila installazioni

Professional Investor

Inv. Professionale

min: 900.000 €

max: 1.699.995 €

40 Investimenti

1.230.089 €

40 Pagati

1.230.088 €

Goal minimo

899.999 €

Ordine Minimo

2.499,75 €

Pre-Money

5.587.659 €

30.09.2021

Chiusa

Progetto

EasyPol è oggi il servizio che permette di pagare avvisi pagoPA, Bollettini Postali, MAV e RAV dal proprio dispositivo mobile e da web in modo facile, veloce e sicuro.

Dopo il successo conseguito nel mondo dei pagamenti digitali, a settembre 2021 uscirà sul mercato EasyPol Banking, un nuovo servizio integrato nell’app che permette di collegare più conti bancari e carte per usufruire di tante nuove funzionalità utili a gestire al meglio le proprie finanze.

Finalmente un’applicazione con cui si possano amministrare tutti i propri conti e carte da un’unica interfaccia facile e intuitiva, senza dover gestire i propri soldi dalle singole app delle banche.

EasyPol nasce, infatti, dall’esigenza di semplificare la burocrazia che ogni cittadino si ritrova ad affrontare nel momento in cui deve effettuare un pagamento verso la Pubblica Amministrazione. Secondo l’ISTAT, gli italiani trascorrono annualmente 16 giorni in fila allo sportello dell’ASL, in Banca o negli uffici pubblici, sprecando una delle risorse più importanti che abbiamo: il tempo!

EasyPol si impegna a colmare proprio questo gap. È infatti un’ applicazione che permette di pagare senza alcun obbligo di registrazione, velocizzando un processo da sempre lento e macchinoso. E con la nuova soluzione Banking, in arrivo dopo l’estate, EasyPol si presenterà come il semplificatore digitale che permette di gestire la propria vita finanziaria attraverso un servizio veloce e sicuro.

L’obiettivo è quello di facilitare al cittadino la comprensione del mondo bancario offrendogli degli strumenti innovativi che lo supportino nell’amministrazione quotidiana delle proprie finanze. Sempre più persone, utilizzando diversi conti bancari e carte, si trovano a dover passare da un'app all'altra per gestire i propri fondi. Collegando conti e carte su EasyPol questa gestione caotica dei soldi cambierà: da un’unica piattaforma, con un’interfaccia facile e intuitiva, si avrà una visione trasversale e interattiva dei propri dati finanziari.

L’app nei primi 18 mesi di vita ha ottenuto 500.000 installazioni, con più di 60.000 utenti attivi mensilmente e una media di 4,4 stelle negli store.

Il transato è stato di 26 milioni di euro, con una crescita del fatturato del 70% dal primo semestre 2020 al primo semestre 2021.

Si precisa che la valutazione pre money e post money indicata sul portale e la percentuale delle quote di ciascun investitore detenuta all’esito della presente campagna di crowdfunding, non tiene in considerazione la sottoscrizione della parte di aumento di capitale riservata ad AccelerORA Nana Bianca S.r.l., di complessivi € 309.780,41, ad un valore pre money scontato del 25% e, quindi, di € 4.350.000,00, in ragione dell’accordo di investimento sottoscritto con la VMP S.r.l. in data 25 novembre.

Sulla campagna EasyPol è attivo il servizio di Rubricazione Massiva. Il servizio è gratuito per l'Investitore in quanto i costi sono sostenuti da EasyPol.

Vuoi scoprire di più su questo progetto?

Hai già un account?

Le informazioni sull'offerta non sono sottoposte ad approvazione da parte della Consob. L'offerente è l'esclusivo responsabile della completezza e della veridicità dei dati e delle informazioni dallo stesso fornite. Si richiama inoltre l'attenzione dell'investitore che l'investimento, anche indiretto, mediante OICR o società che investono prevalentemente in strumenti finanziari emessi da startup innovative e PMI innovative è illiquido e connotato da un rischio molto alto.