CONTATTA

Keesy

https://www.keesy.com   Firenze, Italia
Scadenza dell'offerta: 02/07/2019 ID Progetto: 224

Automatizza tutte le fasi di check-in. Già 100 città coperte, +70% di ricavi rispetto al 2018, 30mila ospiti gestiti, crescita del servizio +...

Offerta convalidata da investitore professionale: presente
397 %
€ 595.601
305 adesioni totali
€ 595.051
303 adesioni incassate
€ 150.000
obiettivo minimo
€ 249,89
inv. minimo
3,23 %
equity
CHIUSA
  • Profilo
  • Info Finanziarie
  • Commenti
  • Update
  • Documenti
  • Investitori303
  • In 10 anni Airbnb non ha cambiato solo il mondo del  business, ma anche quello del turismo.
    Oggi il mercato globale dell’ospitalità extra-alberghiera prevede una crescita del 60%, passando da 83$ Miliardi nel 2017 a 133$ Miliardi nel 2022. Una rivoluzione che ha cambiato profondamente il modo di viaggiare e che in molti hanno sfruttato, turisti e proprietari di case.
    Solo in Italia sono più di 1 milione gli annunci attivi sui portali di prenotazioni di affitti brevi: oltre il 50% dell’offerta è costituita da posti letto disponibili “in casa”.

    Noi di Keesy con il self check-in completamente automatizzato abbiamo aperto una nuova frontiera per i gestori di affitti brevi: con il digitale semplifichiamo la vita ai proprietari di seconde case e ai gestori professionali aiutandoli ad offrire la migliore accoglienza agli oltre 10 milioni di ospiti in arrivo ogni anno. il futuro dell’ospitalità è alle porte.

    kpi-keesy

    In appena 18 mesi siamo passati dall’idea ai risultati: nel primo trimestre 2019 abbiamo fatturato il 70% del fatturato 2018, il numero di check-in è cresciuto del 360% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente. Abbiamo Keesy Point attivi in 11 città italiane e oltre ad estendere la presenza su tutto il territorio nazionale con un programma di affiliazione, stiamo portando i nostri servizi all’estero a partire dal mercato francese e a seguire in Grecia. I traguardi raggiunti sono sopra ogni aspettativa anche nella diffusione della tecnologia per l’accesso smart, che permette di aprire la porta con un click. Quest’anno ci prepariamo ad accogliere oltre 1000 viaggiatori ogni giorno.

    traction-keesy

    Siamo riusciti a raggiungere i nostri obiettivi grazie ad un team con capacità trasversali e competenza nel settore degli affitti brevi, a partire dal fondatore Patrizio Donnini, che ha già investito direttamente nel progetto oltre 1,2 milioni di euro per posizionare
    Keesy tra le società più apprezzate in questo settore. Partendo da zero abbiamo ideato, progettato e realizzato un sistema che oggi ha domanda di brevetto internazionale depositato in oltre 150 Paesi.

    Vogliamo  continuare a crescere rapidamente, cogliendo tutte le opportunità che il self check-in sta aprendo anche nel settore alberghiero: solo in Italia ci sono oltre 45 milioni di check-in che sono svolti all’interno di strutture dove non è richiesta la presenza continua di un receptionist. Vogliamo offrire molto di più ai nostri clienti e ai loro ospiti, che desiderano scegliere il momento migliore per arrivare all’appartamento e quali servizi addizionali acquistare.

    Prodotto

    Offriamo il primo self check-in completamente automatizzato e disponibile h24. Gestiamo tutte le fasi ad elevata intensità di tempo e di lavoro manuale: tutte le attività e le pratiche burocratiche per adempiere agli obblighi normativi e il momento dell’accesso in appartamento.

    Per ogni check-in il proprietario deve adempiere ad una serie di attività amministrative e burocratiche, previste dalla legge, attività che richiedono del tempo. Con Keesy tutti i passaggi sono gestiti in maniera automatizzata:

    • check-in online prima dell’arrivo;
    • raccolta dei documenti e invio dei dati alla Questura;
    • verifica dell’identità con raffronto visivo fatta dall’operatore in tempo reale;
    • calcolo e riscossione della tassa comunale di soggiorno;
    • riscossione del saldo del soggiorno e delle pulizie;
    • firma digitale per il contratto con l’ospite.
     
    keesy-soluzione

    Per l’accesso all’appartamento il gestore può scegliere la soluzione che preferisce: da Keesy Smart, il servizio che permette di aprire porte e cancelli semplicemente usando lo smartphone e attivando il bluetooth, senza bisogno di wifi, al Keesy Box, il box fisico e riservato per lo scambio delle chiavi all’interno del cosiddetto Keesy Point.

    scambio-chiavi

    Keesy permette agli ospiti di prenotare il check-in in modo semplice e in tutta sicurezza: dopo aver prenotato l’appartamento attraverso uno dei portali autorizzati (Airbnb, Homeaway, ecc.), gli ospiti ricevono direttamente da Keesy il link e il codice personale per fare il check-in online sulla piattaforma, fruibile in 7 lingue in completa autonomia, come avviene per il check-in dei voli, da PC o cellulare: inseriscono i dati e il documento, scattano un selfie, firmano il contratto ed effettuano i pagamenti, inclusa l'imposta di soggiorno.

    smart-access-keesy

    Per accompagnare l’ospite durante il soggiorno, abbiamo studiato un’app che contiene una guida multimediale con tutto ciò che serve: come raggiungere l’appartamento, quali sono le regole della casa, come si usano elettrodomestici e accessori, i consigli degli host per un soggiorno indimenticabile. Per migliorare ulteriormente l’esperienza di viaggio stiamo sviluppando un’offerta completa di servizi ancillari: dall’acquisto di assicurazioni istantanee, al salta code per i musei, dalle visite guidate interattive fino alle migliori esperienze da fare in città.

     

    Bisogno del cliente

    Dall’ascolto dei nostri clienti sappiamo che i bisogni dei gestori di appartamenti sono connessi a 4 momenti: la prenotazione, i servizi di pulizia e lavanderia, la gestione dell’arrivo e del check-out.
    Partendo dal bisogno dello scambio delle chiavi, abbiamo anticipato il bisogno della regolarizzazione dell’accoglienza, offrendo una soluzione di accesso smart, e ora stiamo già lavorando per soddisfare le esigenze degli ospiti che sempre più si aspettano servizi di qualità pari a quella offerta dal mondo alberghiero.

    bisogno-gestori

    Il mercato dell’ospitalità extra-alberghiera è sempre più professionale e gli operatori hanno bisogno di servizi che ottimizzino i processi e garantiscano la marginalità a fronte di una riduzione media dei ricavi collegata ad una forte crescita della domanda.

    Dalla nostra esperienza in questo campo abbiamo imparato che le attività di accoglienza degli ospiti e la gestione delle procedure burocratiche connesse richiedono un impegno significativo per il gestore in termini di tempo, impegno che può incidere sulla profittabilità della locazione e sulla concreta fattibilità del business. Dobbiamo sempre tenere conto del fatto che spesso si tratta di proprietari che gestiscono le strutture nel proprio tempo libero.
    Per supportare i gestori sappiamo che ci si può rivolgere a persone terze che fisicamente svolgono attività di check-in e accoglienza ad un costo che, in funzione della fascia oraria o del tempo di attesa degli ospiti, può crescere e compromettere la redditività dell’affitto, senza peraltro garantire l’affidabilità e il rispetto delle norme.

    Gli ospiti, dal canto loro, desiderano sempre più flessibilità negli orari di check-in e nell'accesso agli alloggi e vogliono utilizzare lo smartphone e il self check-in per avere completa libertà.

    bisogno-ospiti

    Tecnologia

    La piattaforma che abbiamo creato è stata ideata da noi con il supporto di società fornitrici di software di primo livello, come Commit, società specializzata nell’ingegneria del software ed eSsign Genie, il software di firma digitale end-to-end più completo disponibile online. Insieme ai nostri partner e fornitori abbiamo costruito un prodotto su misura per i bisogni di ogni gestore.

    Abbiamo siglato un’importante partnership tecnologica con Sclak che ci ha permesso di integrare la tecnologia Bluetooth per l’apertura delle porte degli appartamenti da smartphone. Il futuro è alle porte...

    keesy-marchio

    Abbiamo coperto il modello industriale di Keesy con una domanda internazionale di brevetto pubblicata il 30 agosto 2018 che riguarda il “Sistema per il controllo e la gestione della locazione di strutture extralberghiere”.

    Inoltre, abbiamo fatto richiesta di protezione del brevetto in oltre 150 paesi fra cui Canada, Stati Uniti, Messico, Brasile, UK, Italia, Germania, Francia, Spagna, Cina, India e Australia.

    Mercato e target

    Il mercato degli affitti brevi è tra i più promettenti in questo momento: si prevede una crescita del 60%, passando da 83$ Miliardi nel 2017 a 133$ Miliardi nel 2022. Nei prossimi due anni vogliamo consolidare la nostra presenza in questo mercato per sfruttare al meglio le grandi opportunità che offre. Stiamo crescendo al ritmo di oltre 250 nuovi alloggi ogni mese, incontrando il favore sia ai gestori professionali (property manager) che proprietari privati e una spinta ancor più forte è legata alle opportunità offerte dall’accesso smart.

    potenziale-mercato-keesy

    Tuttavia vogliamo anche estendere il self check-in in altri ambiti dell’accoglienza: a partire dai camping e B&B fino agli hotel. Inoltre, la nostra tecnologia è applicabile a tutti gli ambiti in cui c’è necessità di gestire procedure di registrazione con notevole risparmio di tempo e risorse.

    nuove-opportunita-mercato-keesy

    Customer e traction

    Ad oggi contiamo 1.500 appartamenti. Nel 2018 abbiamo accolto 30.000 ospiti provenienti da oltre 60 nazionalità, numeri che saranno doppiati con l’apice della stagione turistica in corso. Prevediamo di gestire fino a 3.000 ospiti ogni giorno durante i picchi di stagione.

    partnership-keesy

    Gli accordi commerciali con l’App Store di Booking.com e le integrazioni con altri fornitori di tecnologie dedicate ai gestori di affitti brevi (come il channel manager e il property management system), ci permettono di aprirci a nuovi clienti.
    Abbiamo in corso di apertura il primo Keesy Point fuori dal territorio italiano: la nostra insegna rosa sta per mostrarsi ai gestori degli appartamenti di Nizza. Siamo sicuri sia l’inizio di una “vie en rose” per il self check-in in tutto il territorio francese.

    smart-city

    Stiamo stringendo accordi con le amministrazioni locali per estendere il nostro ruolo di Agente contabile dell’imposta di soggiorno. Siamo gli unici, con Airbnb, ad essere accreditati a questa funzione. Oltre agli accordi gia’ presi con Firenze, Siena, Desenzano del Garda e Verona, abbiamo in corso accordi anche a Milano, La Spezia, Como, Genova, Bologna, Rapallo.

    Sales e marketing e strategy

    Per il target B2C, cioè i gestori privati, proponiamo un prodotto su misura in base ai bisogni: solo deposito chiavi, gestione del check-in, installazione di device per l’accesso Smart. Gli acquisti possono essere fatti a pacchetto a consumo per tutti gli alloggi che gestiscono pochi check-in nel corso del mese, oppure ad abbonamento.

    Per il target B2B, cioè le aziende del settore degli affitti brevi, offriamo dei pacchetti per gestire grandi quantità di self check-in su più appartamenti, e proponiamo soluzioni di misura.

    Utilizziamo il web e i social media per 4 attività principali:

    • diffusione della cultura del check-in in regola;
    • promuovere aperture in partnership;
    • rafforzare il nostro brand;
    • individuare nuovi clienti e fare ricerca dei partner sul territorio.


    Proponiamo degli eventi locali di lancio del servizio o degli aperitivi per coinvolgere le comunità che si riuniscono localmente in associazioni.
    Investiamo nella presenza nei principali eventi e fiere di settore in Italia, come TTG Travel Experience, l’evento di riferimento per la promozione del turismo mondiale, BIT - Borsa internazionale del turismo che riunisce a Milano operatori da tutto il mondo, BTO – Buy Tourism Online, dove ogni anno vengono presentati casi di studio e buone pratiche del mondo del turismo online. All’estero abbiamo partecipato tra gli altri al Phocuswright Europe, che riunisce i top player dell'industria del viaggio e al VRMA, la conferenza annuale di Vacation Rental Management Association a Las Vegas. Partecipiamo come speaker a corsi, seminari ed eventi di settore come Vivere di Turismo o quelli promossi da Booking.com, Homeaway, Hospitality News.

    Business model

    Ci rivolgiamo sia al B2C (i gestori di appartamenti) che al B2B, ovvero ai property manager partner che gestiscono molti appartamenti.

    modello-business-keesy

    Abbiamo già 4 linee di ricavi attive:

    1. Ricavi per ultilizzo del self check-in e accesso smart alle strutture, principalmente offerti in abbonamento e che sono rivolti ai property manager e ai gestori che cercano soluzioni altamente tecnologiche;
    2. Ricavi collegati ai Keesy Point per i prodotti offerti ai gestori sia in abbonamento che a singolo utilizzo, e per il deposito dei bagagli offerto a pagamento agli ospiti;
    3. Ricavi addizionali: i gestori e property manager possono accedere al marketplace che promuove servizi aggiuntivi di partner, tra cui la possibilità di creare una guida virtuale della struttura con foto, video e descrizioni e anche a prodotti di terze parti;
    4. Ricavi da affiliazione: la strategia di sviluppo del business prevede la creazione di una rete di Keesy Point tramite la stipula di contratti di collaborazione commerciale che generano una Fee di Ingresso (10 mila Euro) e un canone di servizio mensile (6 mila Euro annui) che i partner versano a Keesy.
     

    Stiamo anche sviluppando dei test per costruire una quinta riga di ricavi: grazie ai diversi momenti di contatto nel viaggio degli ospiti possiamo offrire il prodotto giusto al momento giusto, come taxi, biglietti salta la coda e prodotti assicurativi istantanei.

    Competitor

    Siamo parte dell’Associazione Startup Turismo e sappiamo quanto sia ampio l’universo di startup che ruota intorno alle agenzie di prenotazioni online.

    Noi siamo l’unica piattaforma in grado di coprire tutte le attività connesse all’espletamento del check-in (adempimenti burocratici, gestione delle chiavi, invio documenti, pagamento tassa di soggiorno, deposito bagagli).

    competitor-keesy

    Gli attori presenti sul mercato offrono soluzioni in grado di soddisfare solo alcune delle attività richieste dal servizio check-in, spesso limitandosi ad offrire la raccolta delle informazioni senza verificarne la veridicità.

    Uso dei fondi

    Abbiamo costruito una piattaforma scalabile legata all'ecosistema degli affitti brevi e di tutta l’industria dell’accoglienza del turismo.

    Abbiamo bisogno di nuove risorse per attrarre maggiormente clienti e a rafforzarci in ambito commerciale (nuove risorse, sistema CRM),
 allo sviluppo della tecnologia (integrazioni, miglioramento della user experience) e alle attività di marketing e comunicazione per le nuove aperture.

     

    Raccolta 150K

    150K

    Raccolta 500K

    500K
     

    Proiezioni finanziarie

     

    Raccolta 150K

     
     

    Raccolta 500K

     

    Ricompense per gli investitori

    Per chi decide di investire in Keesy sono previsti sconti e reward, che variano a seconda dell'importo investito. 

    reward-investitori

    TEAM

    Patrizio Donnini Gallo
    Founder & COO
    Lilian Mammoliti
    CFO
    Andrea Laghi
    Biz Dev & Partnerships
    Valentina Giatti
    Executive Administrative
    Claudia Scopino
    Software Development
    Valeria Paolini
    Legal & Customer Care
    Duccio Garrisi
    Product Specialist
    Francesco Masseti
    Sales Specialist
    Debora Manno
    Sales Analyst
    Niccolò Roselli
    Sales Account
    Camilla Gori
    Marketing Specialist
    Valentina Maurizi
    Project Manager Web
  • Questa sezione è riservata agli utenti registrati

    Per accedere alle info finanziare registrati e accedi

    Registrati o Fai login

  • Questa sezione è riservata agli utenti registrati

    Per accedere alla sezione commenti registrati e accedi

    Registrati o Fai login

  • Keesy estende la campagna a € 650mila

    Postato 02/07/2019

    Keesy ottiene un grande successo e supera, nell'ammontare delle adesioni, l'obiettivo massimo inizialmente fissato.
    L'azienda ha deciso dunque di estendere l'obiettivo massimo a € 650mila per permettere a tutti gli investitori intervenuti negli ultimi giorni, e dopo il superamento del precedente obiettivo fissato a € 500mila, di finalizzare il proprio investimento e diventare nuovi soci a tutti gli effetti.
    Rimangono invariate tutte le altre condizioni dell'offerta.

    Si ricorda a tutti coloro che hanno aderito che, per finalizzare correttamente la propria partecipazione e godere della precedenza temporale acquisita con l’adesione, è necessario bonificare l’investimento entro 14 giorni. 

    Ai fini dell'estensione dell'obiettivo massimo di raccolta, non è stato necessario riunire nuovamente l'assemblea dei soci di Keesy in quanto la delibera del 08 aprile 2019, che disciplina l'aumento di capitale, prevedeva un ammontare massimo di € 900mila come descritto nel Documento Informativo per l'Investitore allegato nei documenti dell'offerta.

    Il nuovo documento, aggiornato al 02/07/2019, è disponibile nella pagina documenti dell'offerta.

     

    Perché investire in Keesy?

    Postato 31/05/2019

     

    Perché investire in Keesy spiegato da chi ha provato il servizio e da chi ha deciso di sostenere il progetto della società. 

    Giovedì 6 giugno ore 18 il webinar con Keesy

    Postato 30/05/2019

    webinar-keesy

    Patrizio Donnini, Founder & COO di Keesy, vi aspetta in diretta per presentare la società e rispondere a tutte le domande sul business e sulla campagna. 

    PRENOTA IL TUO POSTO AL WEBINAR

    Nuove aperture nella Riviera Adriatica

    Postato 29/05/2019

    smo-lastampa

    Keesy arriva in Veneto e in Friuli: inaugurati nuovi Keesy Point a Bibione e Lignano Sabbiadoro, due tra le più famose località marittime della Riviera Adriatica.

    La presenza in due località a così elevata vocazione turistica e a forte stagionalità rappresenta per noi un elemento fortemente strategico che ci consentirà di rafforzare ulteriormente il nostro business in Italia”, commenta Patrizio Donnini, Founder & COO di Keesy e continua: “Il nostro obiettivo infatti, è quello di favorire e incrementare un turismo di qualità dando nelle mani di chi ci usa uno strumento estremamente flessibile, semplice e soprattutto efficiente in termini di qualità del servizio e di tempo”.

    Queste due aperture in Veneto e in Friuli si aggiungono alla recente inaugurazione del primo point in Francia a Nizza a cui seguiranno Spagna, Grecia e Portogallo, in città europee di grande attrazione come Atene, Parigi, Lisbona, Porto, Madrid e Barcellona.

    Keesy sbarca in Francia e cresce in Italia

    Postato 15/05/2019

    keesy-point-rapallo

    Keesy approda sul mercato francese: aperto il primo Keesy Point a Nizza, punto di partenza di una serie di aperture previste all’estero, che proseguiranno in Grecia e in Spagna.
    Con un potenziale di oltre 400 mila check-in all’anno e 8 mila annunci online, l’apertura a Nizza rappresenta una grande opportunità di crescita per la società.

    Entrare nei mercati esteri richiede lo sforzo di costruire un modello flessibile e capace di rispondere con la stessa efficacia a contesti diversi, non solo in termini di bisogni del cliente ma anche di contesto normativo che l'attività extra-alberghiera deve rispettare. La sicurezza a 360 gradi è un tratto distintivo del nostro servizio che deve valere a Nizza come a Roma, a Firenze come in Grecia o in Spagna, prossime tappe della nostra avventura all'estero”, commenta Patrizio Donnini, Founder & COO di Keesy.

    Il business di Keesy non cresce soltanto all’estero, ma anche nel nostro Paese: recentemente inaugurato il primo Keesy Point a Rapallo, in Liguria, che si aggiunge agli 11 punti già attivi in tutta Italia.
    Il servizio, particolarmente strategico per il forte afflusso turistico che si registra in questo territorio, è stato accolto con grande entusiasmo dal Comune, con cui Keesy sta lavorando per diventare, come nelle altre città in cui è presente, Agente contabile dell’imposta di soggiorno.

  • INVESTITORI

    30/04/2019 02/07/2019

    CAMPAGNA CHIUSA


    INVESTITORE

    249,89 €
    02/07/2019

    INVESTITORE

    349,95 €
    02/07/2019

    Alberto Z.

    19.999,97 €
    02/07/2019

    INVESTITORE

    249,89 €
    02/07/2019

    INVESTITORE

    2.499,89 €
    02/07/2019

    Simone M.

    299,84 €
    02/07/2019

    Salvatore C.

    249,89 €
    02/07/2019

    NANA BIANCA

    24.999,92 €
    02/07/2019

    INVESTITORE

    249,89 €
    02/07/2019

    Fabrizio C.

    249,89 €
    02/07/2019

    FILIPPO B.

    3.499,95 €
    02/07/2019

    paolo f.

    999,89 €
    02/07/2019

    Roberto C.

    299,84 €
    02/07/2019

    Alessandro M.

    499,95 €
    02/07/2019

    Julio Cesar H.

    249,89 €
    02/07/2019

    INVESTITORE

    4.999,95 €
    02/07/2019

    Matteo M.

    499,95 €
    02/07/2019

    Carlo M.

    999,89 €
    02/07/2019

    INVESTITORE

    499,95 €
    02/07/2019

    Matteo T.

    999,89 €
    02/07/2019

    INVESTITORE

    999,73 €
    01/07/2019
Le informazioni sull'offerta non sono sottoposte ad approvazione da parte della Consob. L'offerente è l'esclusivo responsabile della completezza e della veridicità dei dati e delle informazioni dallo stesso fornite. Si richiama inoltre l'attenzione dell'investitore che l'investimento, anche indiretto, mediante OICR o società che investono prevalentemente in strumenti finanziari emessi da startup innovative e PMI innovative è illiquido e connotato da un rischio molto alto.
Utilizziamo i cookie per garantire la funzionalità del sito e per tenere conto delle vostre scelte di navigazione in modo da offrirvi la migliore esperienza sul nostro sito. Inoltre ci riserviamo di utilizzare cookie di parti terze. Per saperne di più consulta le nostre Privacy Policy e Cookie Policy, dove potrai anche modificare le tue preferenze di utilizzo dei cookie. Continuando a navigare sul sito, l'utente accetta di utilizzare i cookie.
OK