CONTATTA

Wear Me

https://it.wearmebaby.com/   Castelfranco Veneto (Tv), Italia
Scadenza dell'offerta: 03/06/2019 ID Progetto: 220

Il Made in Italy che rivoluziona il babywearing. Già attivo in Europa e Asia, con oltre 1500 capi venduti e una community di +12mila mamme. ...

Offerta convalidata da investitore professionale: non ancora
12 %
€ 17.497
9 adesioni totali
€ 16.997
8 adesioni incassate
€ 150.025
obiettivo minimo
€ 499,80
inv. minimo
15,00 %
equity
CHIUSA
  • Profilo
  • Info Finanziarie
  • Commenti
  • Update
  • Documenti
  • Investitori8
  • Wear Me è l'azienda che porta lo stile made in Italy nel settore del babywearing.

    Siamo il primo marchio italiano che disegna e commercializza giacche e cappotti, regolabili e fatti con materiali tecnici innovativi, che permettono alle  mamme e alle donne in gravidanza di portare il proprio bambino con fascia o marsupio, unendo praticità e stile. Tutti i capi sono facili da indossare e sono pensati per essere utilizzati tutti giorni.

    Dal lancio nell'ottobre 2017, abbiamo già venduto - in Italia e all'estero - più di 1200 giacche e 300 cappotti.

    wear-me-kpi

    Inoltre, grazie a una community consolidata di oltre 12mila mamme clienti e alla guida di Virginia Scirè, influencer del settore e nostro CEO, il nuovo modello della nostra giacca per portare della stagione 18/19 ha già segnato un incremento del 300% delle vendite.

    Siamo già presenti in Italia con 9 rivenditori e all’estero con 8 rivenditori dislocati in Giappone, Germania, Svizzera, Francia, Belgio, Bulgaria e Danimarca.
    L'obiettivo del biennio 2019 - 2021 è l'internazionalizzazione: vogliamo sviluppare i mercati del Nord Europa, UK e a seguire USA.

    Prodotto

    La giacca Wear Me si utilizza in gravidanza e durante il periodo di utilizzo della fascia. Attraverso un sistema di inserti, si può indossare anche nel tempo libero come una normale giacca.

    I prodotti Wear Me si distinguono per:

    1. Sistema innovativo che permette di utilizzare la giacca nelle 4 stagioni grazie alla possibilità di poter inserire inserti;
    2. La qualità dei materiali e il design della giacca, il prezzo competitivo e l’eccellente servizio al cliente si rivelano un mix vincente che portano in breve tempo il prodotto al successo su scala nazionale ed europea;
    3. Lo stile made in Italy nelle linee che unisce la praticità alla bellezza del capo,  rendendola riutiilizzabile nella vita di tutti i giorni.
     


    La giacca Wear Me è stata studiata per essere pratica da indossare e versatile.

    I materiali scelti permettono di avere anche un’ottima resa tecnica, la giacca infatti è:

    • Impermeabile;
    • Antivento;
    • Testata fino a -10 gradi e quindi utilizzabile anche in montagna;
    • Totalmente sfoderabile: questo significa che può essere utilizzata in autunno-inverno e primavera.
     

    Il cappotto in lana, novità della stagione 2018-2019, é interamente realizzato in Italia e viene prodotto da un laboratorio artigianale che ci consente anche di produrre capi su misura per clienti che hanno esigenze particolari.
    Si indossa inoltre come una normale giacca, in autonomia e l’inserto per portare per la gravidanza sta comodamente in borsetta.

    Bisogno del cliente

    Sempre più genitori si avvicinano al mondo del Babywearing, non solo per il passaparola, l’utilizzo della fasce viene infatti consigliato dal personale medico (Pediatri, Ostetriche ecc.) e nei corsi preparto c’è sempre più spesso un modulo legato al portare.

    Già in gravidanza, soprattutto negli ultimi mesi, la mamma ha necessità di acquistare un capospalla che contenga anche il pancione e spesso l’acquisto risulta difficile, in quanto non si trova nelle linee di abbigliamento pre-maman e quando lo si trova non è riutilizzabile dopo il parto.

     

    Questa esigenza aumenta ancora di più quando si utilizza un supporto per portare il proprio bambino, le giacche tradizionali non vanno bene e nel periodo autunno-inverno, i genitori hanno la necessità di trovare un abbigliamento adeguato per coprire loro e i bambini.

    La mamma quindi spesso rinuncia all’acquisto per la mancanza di offerta prodotto e per la difficoltà nel reperirlo sul mercato, oltre al fatto che spesso le giacche proposte hanno uno stile poco ricercato e sono difficili da riutilizzare.

    Tecnologia

    Il nostro sito è stato appena rinnovato e continuiamo ad investire sulla nostra piattaforma per renderlo uno dei siti e-commerce più veloci e mobile friendly del settore.

    Sappiamo che le nostre clienti si collegano per l’80% da mobile e vogliamo offrirgli la miglior user experience possibile. Lavoreremo inoltre per la creazione di contenuti di qualità, avvalendoci delle collaborazione di esperti e svilupperemo un’area B2B per i negozi nostri clienti.

    Nella nuova piattaforma sarà inoltre attivata una sezione B2B per facilitare l'invio degli ordini e la verifica dei prodotti a magazzino. 

    Mercato e target

    L’Osservatorio Nazionale Federconsumatori ha stimato che la spesa media per mantenere un bambino per il primo anno di età va da un minimo di 7.100 € ad un massimo di 15.200 €.

    In Italia, nel 2017, l’interesse nei confronti della vendita di prodotti online della categoria “Bambini & Neonati” è cresciuto del 30,0% rispetto al 2016 ed anche il trend per il 2018 è positivo, con un ulteriore +22,6% rispetto all’anno appena trascorso.

    Il 70% delle donne in gravidanza e neomamme, ricerca informazioni su internet e attraverso l’utilizzo dello smartphone acquista prodotti online, sia per comodità che per risparmio.

    mercato-babywearing

    Il babywearing sta crescendo esponenzialmente, seguendo il trend già in essere in Nord Europa, Giappone e USA. Nei soli Stati Uniti, il 50% dei genitori acquista un marsupio.
    Solo in Italia, abbiamo un mercato potenziale di oltre 93.000 clienti per un valore di 11 milioni di €.

    In Italia, Il 10% dei neo genitori acquista almeno una fascia o un marsupio - più comunemente almeno 2 supporti - per una spesa media di 200€ a cui va aggiunto il costo della giacca/cappotto (150€ di media).
    Emerge quindi una nicchia di mercato forte, con buona capacità di spesa e propensione al collezionismo che si costituisce in comunità attraverso gruppi di supporto attivi sui social network.

    La community più importante in Italia conta circa 50.000 membri, con una crescita annuale del 30%.

    Customer e traction

    I primi test di vendita sono avvenuti tramite la società ONE MORE CLICK Srl (proprietaria dell’e-commerce del marchio Allegri Briganti).

    A seguito delle ottime performance commerciali e dell’analisi del mercato che evidenziava il trend espansivo del babywearing, si è deciso di focalizzarsi sulla nicchia presidiata attraverso le community verticali.

    E è così che è nata Wear Me con una nuova compagine sociale, che non ha sostenuto il rischio dei test iniziali e ha potuto beneficiare di un prodotto già validato e una traction comprovata.
    Il nuovo modello di business e la costituzione della nuova società ci hanno permesso di essere riconosciuti come Startup Innovativa - regolarmente iscritta all’albo - e pertanto di affacciarci sul mercato offrendo a chi investe i benefici fiscali previsti dalla normativa vigente.

    traction-wear-me

     

    Non stupisce quindi, che il lancio dei nostri prodotti abbiano ottenuto fin da subito un solido consenso:

    • 1200 giacche vendute nella stagione 18/19
    • 3000 fasce vendute
    • carrello medio di 120€
    • 10.000 iscritti alla nostra newsletter
    • 12.000 utenti nelle nostre community
    • crescita organica della community +40% ogni anno


    Wear Me è riuscita a creare una community solida, anche grazie all’esperienza del nostro CEO, Virginia Scirè, punto di riferimento ed influencer nell’ambito delle porta bebé. Nel 2015 ha creato quella che è al momento è la terza community su Facebook sul tema del portare “Didymos Inclusiva” dove attualmente sono iscritte più di 6200 mamme.
    Grazie alla gestione di 4 Community, per un complessivo di oltre 12.000 mila iscritti targhetizzati, riesce a disegnare e realizzare prodotti che partono da esigenze concrete del mercato.

    La nostra community ci permette anche di testare i prodotti, raccogliere i feedback e quindi migliorarli sulla base delle loro esigenze.

    recensioni-wear-me

    La prima giacca Wear Me, è stata presentata alle mamme della community e accolta con grande entusiasmo.
    Gli ordini raccolti ci hanno permesso di avviare la prima produzione, l’acquisto è stato fatto in pre ordine sulla base della fiducia acquisita nel corso del tempo e in 10 anni di lavoro nelle vendite online.

    I vantaggi della nostra scelta sono:

    • Leadership: Siamo il primo e unico marchio italiano che produce abbigliamento per il babywearing;
    • Nessun magazzino: Attraverso i pre ordini, non facciamo scorte di magazzino, ma produciamo solo in base al venduto;
    • Risposta tempestiva ai micro trend: Grazie al presidio della community si possono avviare micro produzioni ad hoc per presidiare esigenze emergenti e immetterle nel mercato in tempi brevissimi 2 settimane.

    Sales e marketing e strategy

    Lavoriamo on e off line con una strategia ibrida che porta al rafforzamento di entrambi in canali.

    Il principale focus è sulla crescita organica della community pertanto è nostra intenzione sviluppare nella nuova piattaforma un’area di contenuti edutainment che possano fornire agli stakeholder (neo genitori, consulenti, media, etc.) informazioni e risposte ai quesiti relativi al babywearing.
    Infatti, ad oggi non c’è ancora un vero punto di riferimento informativo sul tema in Italia e noi miriamo a diventarlo.

    canali-vendita-wear-me

    Sempre per supportare posizionamento di brand e community verranno rafforzate le attività con Influencers ed esperti attraverso attività di PR specifiche.
    Ad affiancare l’attività on-line ci sarà la nostra partecipazione a convegni, eventi e fiere in Europa dove presenteremo la nostra linea con lo scopo di ampliare i negozi off-line che distribuiscono il prodotto.

    Infine, una parte non secondaria delle nostre risorse verrà dedicata all’advertising soprattutto al lancio dei nuovi prodotti e per cogliere le opportunità stagionali.

    esempio-lancio-prodotto

    Business model

    Wear Me si rivolge sia al mercato B2B sia a quello B2C.

    modello-business-wear-me

    B2B

    La strategia di gestione del canale B2B è innovativa per il settore abbigliamento.
    Infatti, mentre i competitor operano con campionari ordinati da una stagione all’altra, siamo i primi e soli a lavorare  in pronta consegna evitando ai negozi di gravarsi di costi di magazzino.

    I nostri rivenditori possono approvigionarsi durante la stagione in base alle vendite in negozio (consegniamo in 24-48 h dall’ordine), la produzione Made In Italy ci permette di presidiare la produzione direttamente e sviluppare nuovi prodotti molto velocemente, e anche di arricchire continuamente la nostra collezione di colori e modelli con uscite anche durante la stagione.

    B2C

    Lavoriamo principalmente con i gruppi di acquisto e pre-ordini nella nostra comunità, questo ci consente di produrre solo in base al venduto, soprattutto i nuovi prodotti di cui non conosciamo con sicurezza la risposta del mercato.

    business.b2c

    Una volta che il prodotto viene pienamente validato, viene anche proposto pubblicamente sull’e-commerce aziendale.

    Competitor

    Wear Me si differenzia dai competitor presenti sul mercato per:

    • La giacca 4 in 1: è la prima giacca totalmente sfoderabile che si usa in autunno-inverno- primavera (le altre invece sono molto pesanti e quindi hanno un periodo di utilizzo limitato a pochi mesi (2-3 mesi);
    • Stile made in Italy: proponiamo modelli che seguono la tendenza colori stagionale e usciamo con collezioni tematiche durante l’anno;
    • Riutilizzo del capo : tutta la nostra linea è stata concepita per essere utilizzata tutti i giorni, anche senza bambino o pancione.
    competitors-wear-me

    Uso dei fondi

    I capitali raccolti verranno utilizzati per potenziare le seguenti aree:

    • sales e marketing in ottica di internazionalizzazione;
    • area HR;
    • area ICT per lo sviluppo della piattaforma digitale;
    • area R&D di prodotto.

     

    Raccolta 150K

    150K

    Raccolta 500K

    500K
     

    Proiezioni finanziarie

     

    Raccolta 150K

     
     

    Raccolta 500K

     

    Ricompense per gli investitori

    A seconda dell'importo investito, ogni investitore avrà diritto ad uno sconto sul primo acquisto su Wear Me.

    reward-per-investitori

    TEAM

    Virginia Scirè
    CEO&Founder
    Barbara Bonaventura
    CMO&Founder
    Chiara Venturoli
    Export manager
    Giuditta Matteucci
    Visual&Content Manager
  • Questa sezione è riservata agli utenti registrati

    Per accedere alle info finanziare registrati e accedi

    Registrati o Fai login

  • Questa sezione è riservata agli utenti registrati

    Per accedere alla sezione commenti registrati e accedi

    Registrati o Fai login

  • Partnership esclusiva e mission in UK

    Postato 12/04/2019

    fascia-wear-me

    Wear Me in settimana ha presentato la prima fascia etichettata con il proprio marchio, prodotta in esclusiva da Didymos, azienda tedesca leader nel settore delle fasce e dei marsupi per il mondo del babywearing. 

    Wear Me è l’unico negozio online europeo ad esporre il marchio in una fascia tessuta in esclusiva dalla casa tedesca.

    Wear Me è anche l’unico brand italiano che parteciperà al The Wrap Show di Londra, l’evento internazionale più importante in UK per il mondo del babywearing e sarà presente nei pop-up store allestiti in diverse città inglesi dagli organizzatori londinesi.

    Mira a far conoscere il proprio brand nel mercato UK, dopo Giappone, Germania, Svizzera, Francia, Belgio, Bulgaria e Danimarca.

  • INVESTITORI

    02/04/2019 03/06/2019

    CAMPAGNA CHIUSA


    Marco F.

    499,80 €
    13/05/2019

    Nino S.

    499,80 €
    16/04/2019

    INVESTITORE

    2.499,85 €
    12/04/2019

    Giancarlo C.

    499,80 €
    11/04/2019

    SISIFO

    1.999,20 €
    11/04/2019

    INVESTITORE

    9.999,40 €
    05/04/2019

    Giampiero F.

    499,80 €
    04/04/2019

    TONI C.

    499,80 €
    03/04/2019

    fabio g.

    499,80 €
    02/04/2019
Le informazioni sull'offerta non sono sottoposte ad approvazione da parte della Consob. L'offerente è l'esclusivo responsabile della completezza e della veridicità dei dati e delle informazioni dallo stesso fornite. Si richiama inoltre l'attenzione dell'investitore che l'investimento, anche indiretto, mediante OICR o società che investono prevalentemente in strumenti finanziari emessi da startup innovative e PMI innovative è illiquido e connotato da un rischio molto alto.
Utilizziamo i cookie per garantire la funzionalità del sito e per tenere conto delle vostre scelte di navigazione in modo da offrirvi la migliore esperienza sul nostro sito. Inoltre ci riserviamo di utilizzare cookie di parti terze. Per saperne di più consulta le nostre Privacy Policy e Cookie Policy, dove potrai anche modificare le tue preferenze di utilizzo dei cookie. Continuando a navigare sul sito, l'utente accetta di utilizzare i cookie.
OK