CONTATTA

Revoilution

https://www.oliofresco.it   Lamezia Terme, Italia
Scadenza dell'offerta: 31/08/2018 ID Progetto: 186

La più innovativa tecnologia miniaturizzata per la produzione d'olio fresco da tavola.

Offerta convalidata da investitore professionale: presente
375 %
€ 300.000
90 adesioni totali
€ 300.000
90 adesioni incassate
€ 80.000
obiettivo minimo
€ 498,84
inv. minimo
2,06 %
equity
CHIUSA
  • Profilo
  • Info Finanziarie
  • Commenti
  • Update
  • Documenti
  • Investitori90
  • Revoilution, riconosciuta come la nespresso dell'olio d'oliva, rivoluziona il modo di concepire l'olio ed il suo consumo. Ha miniaturizzato la più innovativa tecnologia di produzione olearia trasferendola all'interno di un elettrodomestico da cucina con il quale avere un olio in modo rapido e automatico.

    Revoilution
     

    EVA, il primo elettrodomestico da cucina che permette di ottenere olio fresco in ogni periodo dell'anno, è protetta da più brevetti che rendono il sistema inimitabile e realizzata in collaborazione con l'Università della Calabria.

    Revoilution
     

    L'innovativo sistema ad aria forzata e i sensori a infrarosso garantiscono la spremitura a freddo, il sistema di controllo continuo dei regimi di rotazione garantisce una perfetta estrazione a beneficio di polifenoli, tocoferoli e vitamina A.
    Infine il chip RFID presente sulla busta della polpa setta in automatico i parametri fondamentali in funzione della cultivar (varietà).

    Le polpe sono ottenute con le più avanzate tecniche criogeniche che permettono di conservare le olive sotto forma di pratici cubetti e mantenerne inalterate le proprietà.
    Non solo, essendo prodotte utilizzando diversi cultivar, si ha la possibilità di creare più blend (miscele) per ottenere oli sempre diversi e versatili. Personalizzazione che diventa assoluta creatività se consideriamo che si possono aggiungere alle polpe tutte le spezie e gli aromi desiderati per ottenere il proprio olio, giusto per ogni piatto. Dopo aver prodotto l'olio, la polpa di oliva diventa crema pronta ad essere lavorata e utilizzata in cucina. Nel processo di produzione non ci sono dunque sprechi.

    Revoilution
     

    L'olio fresco rappresenta una assoluta novità nel panorama del condimento. Una vera innovazione rivoluzionaria la cui qualità proferita, abbinata all'altissima personalizzazione del prodotto, sta attirando l'interesse di chef e appassionati, soprattutto dal settore HORECA. Seguirà la vendita di Eva e Le Polpe nella GDO specializzata senza abbonamento e la crescita tramite Co-marketing con player leader.

    Revoilution
     

    L'azienda ha stretto una partnership con una cooperativa di 6000 olivicoltori calabresi, per la selezione e raccolta delle migliori olive, e con una società leader in Italia nel settore del surgelato che si occupa del loro processamento. Gli advisor sono professionisti di prim'ordine nei campi dell'agronomia, dell'innovazione, della logistica e del marketing.

    Prodotto

    L'esperienza di Revoilution è semplice ed emozionante. Produrre olio fresco è molto semplice grazie ad:

    • EVA, un elettrodomestico di dimensioni ridotte e dal design curato che contiene tutte le più moderne tecnologie tipiche degli impianti industriali (patent pending);
    • Le Polpe di olive surgelate. Tale consumabile garantisce un prodotto di eccellenza ed è stato sviluppato in collaborazione con Università, Olivicoltori e Food Processor.
     

    EVA consente di ottenere un olio fresco (180ml), ricco di tutti i valori organolettici e nutrizionali che l’olio extra vergine tende a perdere nel tempo.
    Consente inoltre la creazione del giusto condimento per ogni piatto “mescolando” le diverse cultivar di olive (1,200+). Personalizzazione che diventa assoluta creatività se consideriamo che è possibile aggiungere spezie e ingredienti per ottenere l’olio giusto per ogni piatto. Si tratta di un’aromatizzazione “autentica”, ottenuta in spremitura e non per infusione e/o aggiunta di aromi.

    Revoilution

    EVA dà vita ad un sottoprodotto di altissima qualità: la crema di olive. La Polpa che rimane dopo il processo di estrazione (che dura 20 minuti) può essere riutilizzata per molte ricette (es. Hamburger vegetariani) evitando l’attuale spreco di 10M/t. L’intero processo è stato concepito per evitare scarti (es. il nocciolo viene usato per bioenergia), difendere la biodiversità e aiutare gli olivicoltori.

    Bisogno del cliente

    Oggi siamo sempre più attenti e consapevoli di quello che mangiamo e per i produttori le aspettative dei consumatori finali sono sempre più alte. Ci sono dei trend fortissimi che possiamo riassumere in:

    • Autoproduzione: 1 famiglia su 3 prepara con frequenza in casa piatti complessi (come pane, pasta, yogurt, ecc);
    • Prodotti salutari: le famiglie, specie se in età adulta o con bambini, ricercano prodotti salutari. Si pensi alla crescita del Biologico o alla “battaglia all’olio di palma”;
    • Personalizzazione del gusto: basti pensare a prodotti che fino a pochi anni fa erano “commodity” come le birre, il caffè, il sale ecc.
     
    Revoilution
     

    Questi trend sono altrettanto veri nel mercato dei condimenti. L’olio d’oliva di per sé è perfetto grazie alle sue uniche proprietà sensoriali/nutrizionali e data la possibilità di personalizzazione (1200+). Eppure, spesso solo gli addetti ai lavori lo usano in maniera sapiente per esaltare il gusto dei piatti. Per il consumatore medio è una commodity: infatti non si è disposti a spendere un po’ di più a causa della mancanza di fiducia (es. adulterazioni) e confusione tra le varie categorie.
    Infine, se da una parte ricerchiamo prodotti sani, dall’altra non esiste un modo per consumare olio fresco. La maggior parte dell'olio d'oliva venduto sugli scaffali ha tra 6 mesi e 2 anni di vita: le sue note aromatiche e i suoi valori nutrizionali possono essere compromessi, specie durante il trasporto, se per la sua conservazione non sia stata rispettata la temperatura (tra 10-20°), l’esposizione alla luce e all’aria.

    Tecnologia e brevetti

    EVA è un prodotto eccellente per la sua compattezza, per il suo design elegante e per la cura dei dettagli: è a tutti gli effetti un mini-frantoio capace di gestire in modo perfetto tutto il processo di estrazione come in un qualsiasi impianto industriale.
    EVA è uno Smart appliance: grazie all’innovativo sistema ad aria forzata e ai sensori infrarosso riesce a garantire la spremitura a freddo, in modo rapido e “a sistema chiuso” per evitare processi ossidativi. Il sistema di controllo continuo dei regimi di rotazione garantisce una perfetta estrazione a beneficio di polifenoli, tocoferoli e vitamina A.
    Inoltre, il chip RFID presente sulla busta della polpa, setta in automatico i parametri fondamentali in base alle caratteristiche delle cultivar.
    Per quanto riguarda le Polpe, il protocollo proprietario si basa su avanzate tecniche criogeniche che permettono di conservare le olive sotto forma di pratici cubetti e mantenerne inalterate le proprietà.

    Revoilution
     

    Tutta questa complessità, grazie all’enorme sforzo del team e dei partner, è stata trasformata in qualcosa di estremamente semplice:

    • Per l’utilizzo: il cliente deve solo premere un pulsante e anche la pulizia è semplicissima (non come un estrattore di frutta);
    • Per la produzione: siamo riusciti a individuare applicazioni già diffuse per rendere semplice e scalabile la produzione e l'assistenza.
     

    Ne risulta così che il sistema Revoilution è inimitabile:

    1. per il brevetto (pending) che rende impossibile produrre olio d’oliva in uno spazio così compatto, in modo rapido e automatico;
    2. per il protocollo proprietario di conservazione delle polpe;
    3. per il sistema di dialogo polpa-macchina.
     

    Mercato e target

    Il sistema Revoilution sta letteralmente rivoluzionando il mercato dei Cooking Oil.
    Il mercato dei grassi alimentari è destinato a raggiungere i $130Bn entro il 2024, da $83,4Bn nel 2015. Circa il 70% del mercato è rappresentato da oli e grassi da cucina; questo segmento è sostenuto dall'elevata domanda proveniente dall'Asia e il suo valore raggiungerà $65,3Bn entro il 2021.
    L'olio di soia è il più consumato, ma si prevede una contrazione a causa della diffusione di oli alimentari più sani e superiori dal punto di vista sensoriale, come ad esempio quello d’oliva.

    Revoilution
     

    L'olio d'oliva rappresenta solo il 4% del consumo di grassi, nonostante la recente crescita a doppia cifra in paesi nuovi consumatori. Si può affermare che le sue uniche proprietà sensoriali e valori nutrizionali non siano sufficienti: oggi l’olio di oliva è una commodity, la guerra sui prezzi ha compromesso la sostenibilità degli operatori, portando a fenomeni poco corretti (come adulterazioni) e riducendo i capitali per innovare.
    I leader di mercato sono d’accordo nell’affermare che questa politica non è sostenibile e che ha collassato il settore, dove la marginalità per le prime parti della filiera può risultare addirittura negativa. Indirettamente, questo scenario ha portato alcuni operatori a comportamenti poco corretti, andando a danno dell’intero comparto e mettendone in discussione la fiducia dei consumatori. La politica di prezzo è risultata fallimentare anche perché i competitor (es. oli di semi) hanno un costo di produzione decisamente inferiore (fino a 5 volte meno).
    Tale erosione dei margini ha ridotto pesantemente i capitali per innovare, per questo oggi i leader di mercato stessi sono alla ricerca di un cambiamento del paradigma.
    Il mercato potenziale quindi è enorme, d’altronde mangiamo 700 volte l’anno.
    Il sistema Revoilution è pensato per:

    • Horeca: professionisti che vogliono differenziarsi, creare momenti di show per i consumatori ed esaltare i piatti con condimenti unici e personalizzati;
    • Food Lover: famiglie che vogliono un prodotto genuino e che permetta in modo semplice di esaltare piatti semplici. Consumatori che ricercano esperienze e vedono il pasto come un momento di condivisione.
     

    Il sistema Revoilution è stato disegnato prevalentemente per il mercato americano (che importa 300K tonnellate di olio), Nord Europa e Asia, permettendo a chiunque di vivere la magia dell’olio appena spremuto come in un frantoio del sud Italia.

    Customer e traction

    Revoilution è un classico progetto di co-creazione con clienti e stakeholder.
    Il prodotto è stato profondamente rivisto negli anni per tener conto dei 1.000 + feedback raccolti durante gli eventi (Es. EXPO, Smau, Tutto Food) e online grazie alla forte presenza mediatica avuta (Sole24ore, RAI, Corriere della Sera, Huffington Post).
    La customer experience si base sulle evidenze dei clienti (prevalentemente Horeca) che da mesi stanno provando la soluzione. Da poco è partita la pre-vendita: abbiamo avuto già grande interesse e incassato i primi contratti.

    Revoilution
     

    Ci sono voluti 36 mesi di R&D, 6 generazioni di prototipi, un super team con 100+ anni di esperienza per fare di EVA un prodotto universalmente atteso. Il supporto di partner di eccellenza, 3 programmi di accelerazione e 2 Grants ci hanno permesso di disegnare una strategia di successo agile e scalabile. E, recentemente, siamo stati premiati come Best Food Experience a Seeds&Chips, per riuscire a portare in tavola il miglior condimento che unisce tradizione e innovazione. Proprio per questo Revoilution ha intercettato l’interesse di leader di mercato con cui si potrebbero avviare collaborazioni nel prossimo futuro.

    Sales e marketing strategy

    EVA è un prodotto per tutti, non è un prodotto luxury. Vogliamo garantire il migliore condimento di sempre con una spesa giusta per ripagare il lavoro degli olivicoltori e frantoiani: 4-6€ per ogni ciclo.
    EVA non è un progetto di Brand. Si vuole adottare un modello keurig (brand licensing) per fare leva su brand consolidati o emergenti nell’olio e nel Food in generale: è prevista lo sviluppo di polpe con altri brand (piccoli e grandi) e la commercializzazione nella GDO attraverso il Fresco Wall. Si tratta di un freezer con le Polpe di differenti brand in modo da coprire tutte le esigenze di utilizzo e le preferenze dei clienti.

    Revoilution

    I clienti Horeca sono raggiunti prevalentemente con un’offerta in abbonamento proposta da agenti di commercio (è in corso la negoziazione con una rete di più di 100 Agenti).
    Anche per i clienti family è stata disegnata un’offerta in abbonamento veicolata tramite e-commerce. Nel futuro sarà possibile acquistare EVA (senza abbonamento) tramite la GDO specializzata.
    Per garantire un’esperienza omni-canale sarà disponibile un’app che suggerisce il match perfetto tra la tipologia di Polpa e i piatti, nonché propone ricette per dar vita a piatti gustosi con la Crema di Olive.

    Revoilution

    Business model

    Al fine di entrare sul mercato in modo agile e scalabile, abbiamo adottato un modello di abbonamento sia per il settore Horeca che Family. Gli abbonamenti sono differenziati per tener conto dei consumi, in base alle tipologie di clienti. I clienti possono ricevere presso il proprio domicilio le Polpe con frequenza stabilita e possono scegliere tra le varietà disponibili. I margini pertanto derivano esclusivamente dalla vendite delle Polpe.
    Tale offerta sarà affiancata dalla vendita della macchina senza abbonamento pensata per i clienti Family e veicolata tramite GDO specializzata e orizzontale. Anche in questo caso i margini derivano principalmente dalla vendita delle Polpe.
    La produzione di EVA è affidata ad un partner esterno, che ci supporta anche negli upgrade del prodotto data l’esperienza decennale con marchi leader di settore.

    Revoilution
     

    Le Polpe di olive sono ottenute con tecnologie assodate messe insieme in modo innovativo. Questo layout ha dato vita al Crio-Frantoio (FRESCO LAB) che può essere installato in uno qualsiasi dei 4.000 frantoi tradizionali presenti in Italia o presso un produttore di surgelati. L’impatto di tale modello sull’ecosistema è dirompente. Revoilution infatti non sta cambiando solo il modo in cui mangiamo, ma sta rivoluzionando un intero comparto nell’ottica di:

    • Salvaguardare la biodiversità, andando a valorizzare le 500 varietà di olive italiane. Ad oggi se ne usano circa una cinquantina per ottenere olio e spesso sono mescolate tra loro;
    • Ridurre gli scarti, recuperando il nocciolo (al momento della surgelazione) per produrre bio-energia e valorizzando la polpa (dopo l'estrazione) per decine di ricette gustose e salutari. Inoltre si contraggono sensibilmente i rifiuti di vetro;
    • Aiutare gli olivicoltori, che spesso hanno una struttura di profitto negativa. Con tale modello possiamo sprigionare valore andando ad aumentarne i profitti degli olivicoltori e frantoiani del 50%.
     

    Competitor

    In senso stretto, EVA ha pochi competitor. Si tratta di 2 famiglie di elettrodomestici:

    • Estrattori di olio di semi: si tratta di “pressatori di semi” simili agli estrattori per frutta. Non producono condimenti esaltanti in termini sensoriali/nutrizionali, prevedono un considerevole coinvolgimento dell’utente e sono difficili da pulire;
    • Estrattori di olio di oliva: in questa famiglia rientrano Olivia e Olive x-press. Olivia è una soluzione artigianale, ingombrante e poco “sexy”. Olive x-press (non presente sul mercato) ha un bel design, ma (in base alle informazioni disponibili) difficilmente garantisce olio di qualità dato un processo di produzione “rivisitato” e l’uso di olive “riscaldate”.
      In tale famiglia rientrano molte domande di brevetti ma, ad oggi, nessuna soluzione sembra essere convincente: sono ingombranti, non sono automatiche o “fanno sconti a danno della qualità”.
     
    Revoilution
     

    In senso più allargato EVA si deve confrontare con:

    • Condimenti confezionati, soprattutto con gli oli di semi che coprono buona parte dei consumi e con gli oli d’oliva di massa. Rispetto a questi competitor EVA ne risulta vincitrice sulle caratteristiche intrinseche del prodotto, ma soprattutto sull’esperienza unica di condivisione e personalizzazione.
    • Piccoli elettrodomestici: lo spazio nelle nostre cucine spesso è limitato. Il settore dei piccoli elettrodomestici è in crescita (+10% nel 2016). Le macchine da cucina sono in ascesa (incidenza 18% nel 2015 vs 14% nel 2010) e in questo cluster stanno trovando successo applicazioni (con consumabile) simili a EVA (es. Nespresso, SodaStream, PicoBrew). Come EVA, tali soluzioni stanno intercettando il cambiamento delle preferenze e dei comportanti nel consumo di cibo, in cui le parole chiave sono: salutare, verde, biologico, fresco, casalingo. Infatti cucinare a casa sta diventando un modo per coltivare rapporti sociali e il comfort personale.
     

    Revoilution

    Uso dei fondi

    I capitali raccolti saranno impiegati per sostenere l’entrata sul mercato e la fase iniziale, aggiungendosi ai €450K già a budget raccolti da Business Angel (impiegati per Marketing & Sales) e dal Grant (impiegati per R&D e personale). In particolare le risorse serviranno a:

    • Manifactures: acquistare le macchine e le Polpe
    • Creare una rete di vendita (plurimandataria)

    Nell’ipotesi di raggiungimento del goal massimo potremo investire nell’efficientemento della produzione (stampi) per avviare la vendita di EVA senza abbonamento ed entrare nel retail con un modello di Co-vending.

    Raccolta 80K

    80K

    Raccolta 300K

    300K
     

    Proiezioni finanziarie

     

    Raccolta 80K

     
     

    Raccolta 300K

     

    TEAM

    Antonio Pagliaro
    CEO & Founder
    Alessandro Gallo
    R&D Director
    Francesco Spadafora
    Operation Director
    Piergiorgio Valentino
    Commercial Director
    Serena Lambertoni
    Design & Communication
    Francesco Buzzo
    Design & Communication
    Roberto Fazzari
    Business Dev Manager
    Francesca Franzese
    Marketing Manager
    Giuseppe Verre
    Logistic Manager
  • Questa sezione è riservata agli utenti registrati

    Per accedere alle info finanziare registrati e accedi

    Registrati o Fai login

  • Questa sezione è riservata agli utenti registrati

    Per accedere alla sezione commenti registrati e accedi

    Registrati o Fai login

  • I calciatori investono in Revoilution

    Postato 24/07/2018

    Nuovi soci d’eccellenza per Revoilution: Ciro Immobile, capocannoniere della Lazio e Antonio Nocerino, giocatore del Benevento, hanno investito nella nepresso dell’olio d’oliva. Revoilution è la più innovativa tecnologia per la produzione d’olio fresco da tavola: grazie alla miniaturizzazione dell’intero processo in un elettrodomestico da cucina, permette di ottenere olio d’oliva fresco in ogni stagione dell’anno.

    Ciro Immobile, grande sostenitore del progetto, è stato uno dei primi assaggiatori dell'olio d'oliva di Revoilution e ha deciso di partecipare all'aumento di capitale dell'azienda attraverso la sua società di investimenti e con l'assistenza del fratello e del consulente Simone Ricciardelli.

    Anche Antonio Nocerino ha deciso di prendere parte alla rivoluzione della produzione di olio d’oliva di Revoilution.

    Il video postato da Ciro Immobile su Instagram ha totalizzato 229mila visualizzazioni attirando la curiosità dei suoi migliaia di follower. Anche Antonio Nocerino ha postato un video sul suo profilo Instagram raccogliendo 12mila visualizzazioni.

    Ciro Immobile investe in Revoilution
    Antonio Nocerino investe in Revoilution

    ESTENSIONE OFFERTA AL 31 AGOSTO 2018

    Postato 13/07/2018

    L'offerta nr. 186 di Revoilution continua a riscuotere interesse sulla nostra piattaforma.
    Ringraziamo per la fiducia chi ha già investito nella startup e facciamo i complimenti ai futuri nuovi soci dell'azienda.

    La società ha deciso di dare la possibilità di valutare il materiale dell'offerta a tutti coloro che stanno chiedendo informazioni e approfondimenti anche in questi ultimi giorni di campagna. Pertanto la chiusura della campagna è stata posticipata al 31/08/2018 mantenendo invariate tutte le altre condizioni.

    Il nuovo documento informativo per l'investitore, aggiornato al 13/07/2018, è disponibile nella pagina documenti dell'offerta.

    Il calciatore Ciro Immobile investe in Revoilution

    Postato 04/06/2018

    Sezione in continuo aggiornamento

  • INVESTITORI

    15/05/2018 31/08/2018

    CAMPAGNA CHIUSA


    vito antonio s.

    997,67 €
    31/08/2018

    INVESTITORE

    498,84 €
    31/08/2018

    Luca S.

    699,07 €
    31/08/2018

    Manfredi P.

    649,89 €
    31/08/2018

    Alfredo C.

    39.998,24 €
    30/08/2018

    INVESTITORE

    994,16 €
    30/08/2018

    nino antonio m.

    23.423,28 €
    30/08/2018

    Luciano S.

    2.497,69 €
    30/08/2018

    Davide C.

    498,84 €
    29/08/2018

    Carlo B.

    997,67 €
    29/08/2018

    Davide B.

    997,67 €
    28/08/2018

    Lorenzo L.

    498,84 €
    28/08/2018

    Daniele V.

    498,84 €
    28/08/2018

    Nunziato C.

    1.496,51 €
    28/08/2018

    INVESTITORE

    997,67 €
    27/08/2018

    INVESTITORE

    498,84 €
    26/08/2018

    Giulia C.

    498,84 €
    26/08/2018

    paolo f.

    498,84 €
    25/08/2018

    francesco l.

    498,84 €
    24/08/2018

    Ronnie L.

    498,84 €
    24/08/2018

    TOI & MOI HOLDING

    997,67 €
    24/08/2018
Le informazioni sull'offerta non sono sottoposte ad approvazione da parte della Consob. L'offerente è l'esclusivo responsabile della completezza e della veridicità dei dati e delle informazioni dallo stesso fornite. Si richiama inoltre l'attenzione dell'investitore che l'investimento, anche indiretto, mediante OICR o società che investono prevalentemente in strumenti finanziari emessi da startup innovative e PMI innovative è illiquido e connotato da un rischio molto alto.
Utilizziamo i cookie per garantire la funzionalità del sito e per tenere conto delle vostre scelte di navigazione in modo da offrirvi la migliore esperienza sul nostro sito. Inoltre ci riserviamo di utilizzare cookie di parti terze. Per saperne di più consulta le nostre Privacy Policy e Cookie Policy, dove potrai anche modificare le tue preferenze di utilizzo dei cookie. Continuando a navigare sul sito, l'utente accetta di utilizzare i cookie.
OK