CONTATTA

AmbiensVR

www.ambiensvr.com Scadenza dell'offerta: 09/05/2017

AmbiensVR è il portale di realtà virtuale per l'architettura dedicato ai professionisti del settore immobiliare.

Offerta convalidata da investitore professionale: presente
125 %
€ 224.578
28 adesioni totali
€ 224.578
28 adesioni incassate
€ 180.000
obiettivo minimo
€ 1.949,46
inv. minimo
12,16 %
equity
CHIUSA
  • Profilo
  • Info Finanziarie
  • Commenti
  • Update
  • Documenti
  • Investitori28
  • Progetto

    AmbiensVR è la piattaforma che porta l’architettura e il design nella realtà virtuale, creando ambientazioni interattive disponibili su smartphone.
    L’obiettivo: rivoluzionare la comunicazione del progetto, offrendo una prospettiva unica, immersiva e interattiva in ambienti virtuali.

    AmbiensVR

    AmbiensVR: la realtà virtuale a servizio dell'architettura e del design.

    Servizio

    La Piattaforma è composta da due elementi: un portale online e una app mobile.
    Tramite il portale, AmbiensVR riceve e ottimizza per la Realtà Virtuale i progetti dei professionisti, dal semplice elaborato grafico 2D al modello 3D già realizzato.
    Tramite la App è possibile vivere e interagire con l'ambiente creato, potendo scegliere tra due modalità di visualizzazione: Realtà Virtuale (con visore) e modalità 360° fullscreen (senza visore).

    Interazione-realta-virtuale-AmbiensVR
    In entrambi i casi non si tratta di scene statiche: il nostro cliente può inserire all’interno della scena qualsiasi finitura o elemento di arredo che corrisponda alle proprie scelte progettuali, direttamente dal server e in modo totalmente autonomo. In questo modo sarà in grado di offrire ai suoi clienti una prospettiva realistica ed estremamente coinvolgente dello spazio progettato.

    L'app inoltre consente di inserire foto 360 dello stato attuale all’interno del modello, permettendo quindi un confronto immediato tra lo stato attuale e il risultato a progetto finito.

    360-tour-ambiensvr
    Inoltre, Ambiens VR è una piattaforma in grado di generare app “white label” ad hoc per i brand di arredamento: Showroom virtuali dove è possibile modificare l’ambiente con diverse combinazioni di elementi d’arredo e finiture, personalizzando lo spazio in funzione delle proprie esigenze.

    AMBIENSVR SDK

    Il team di developer ha affiancato sin dall'inizio il team interno di designer 3D nell'ottica di sviluppare, contemporaneamente all'infrastruttura, strumenti (SDK - software development kit) in grado di ridurre drasticamente il tempo di realizzazione e aumentare sempre più la qualità grafica, senza infierire sulle performance in VR.
    Grazie all'esperienza accumulata e ai tool sviluppati internamente, a partire da febbraio 2017, AmbiensVR è diventata una piattaforma aperta a chiunque abbia conoscenze nell'ambito della modellazione 3D.

    Vengono organizzati, con cadenza bisettimanale, corsi offline di due giorni aperti ad architetti e professionisti. Questi, nell'arco di 16 ore, sono in grado di sfruttare le loro competenze nella grafica 3D e le potenzialità della Piattaforma per creare ambientazioni immersive e interattive, senza necessità di avere conoscenze della programmazione software. Una volta creata la scena, l’accesso al server permette loro di caricarla e condividerla con i clienti, pagando esclusivamente l’hosting.

    Da questi workshop offline Ambiens ottiene:

    • utenti paganti, autonomi nella creazione di scene
    • un continuo test degli strumenti sviluppati, da parte dei professionisti target.

    Entro giugno 2017 strumenti e corso saranno completamente disponibili online, aumentando ulteriormente la scalabilità della piattaforma.

    esercitazione partecipante corso AmbiensVR

    Lavoro di un partecipante alla prima edizione del corso, disponibile tra i progetti pubblici dell'app di AmbiensVR.

    Bisogno del cliente

    Con AmbiensVR progettisti, designer e professionisti del real estate rivoluzionano la comunicazione del proprio prodotto, ognuno in un modo differente e innovativo.

    Progettisti e costruttori:

    • Diminuire drasticamente il tempo che intercorre tra la prima presentazione del progetto e l’effettiva partenza del cantiere: semplificando la comprensione di alcune scelte progettuali, spesso di difficile comprensione nei tradizionali elaborati tecnici, attraverso l’esperienza di Realtà Virtuale interattiva, diminuiranno, di conseguenza, dubbi e ripensamenti, spesso causa di rallentamenti e contrasti.
    • Far comprendere al cliente il valore del proprio investimento, coinvolgendolo in prima persona nella progettazione degli spazi e dando la possibilità di contribuire al progetto permettendogli di sperimentare virtualmente diverse soluzioni di arredi e finiture.

     

    Ristrutturazione-Biblioteca-Montessori-AmbiensVR

     

    Brand di arredamento:

    • Abbattere i costi dei cataloghi cartacei, tradizionalmente utilizzati per la pubblicizzazione dei propri prodotti. Cataloghi che, oltre a costituire una spesa considerevole sul bilancio aziendale, sono ecologicamente poco sostenibili e difficili da distribuire.
    • Conoscere gusti e preferenze dei consumatori, attraverso l’accesso alle statistiche di utilizzo.
    • Offrire una maggiore comprensione degli effettivi ingombri degli arredi e dare la possibilità al cliente finale di sperimentare diverse combinazioni di modelli, materiali e colori.
    • Consolidare la riconoscibilità del proprio marchio sfruttando il coinvolgimento emotivo e la Brand Awareness che un’esperienza VR offre.

     

    Real Estate:

    • Abbattere i costi delle visite, permettendo ai propri clienti di fare una prima selezione sugli immobili direttamente in agenzia o da casa propria. Grazie alla combinazione di modelli 3D e foto 360° sarà possibile risparmiare tempo e denaro sulle singole visite.
    • Invogliare il cliente all’acquisto/affitto offrendo, in un secondo tempo, la possibilità di arredare virtualmente la casa che ha in mente di comprare/affittare, aggiungendo arredi e cambiando le finiture esistenti.

     

    cambiare-parquet-in-ralta-virtuale

    Tecnologia

    AmbiensVR si compone di due elementi principali che comunicano tra loro:

    • Il portale online: sviluppato appoggiandosi contemporaneamente alle piattaforme cloud Azure di Microsoft e S3 di Amazon rispettivamente per la parte computazionale e di storage/distribuzione
    • La app mobile: sviluppata su tecnologia Unity, uno dei motori grafici per videogames 3D maggiormente usati.


    Il portale backend svolge una triplice funzione:

    1. Riceve la richiesta del cliente e la smista al network di designer tramite interfaccia web, dove viene gestita grazie a operazioni automatizzate ed al lavoro dei professionisti connessi.
    2. Distribuisce, su richiesta, le scene create dalla piattaforma dallo storage cloud al client su app: quando l’utente finale della app richiede una scena il portale ne permette il download e la visualizzazione.
    3. Traccia le azioni degli utenti e riporta le statistiche di utilizzo e di gradimento sulle visite delle scene realizzate.


    L'app è realizzata utilizzando il motore Unity, una piattaforma cross-platform che permette di distribuire le scene realizzate dai professionisti su tutte le piattaforme, ad ora già disponibile per Android e iOS, a breve approderà anche su Windows Store e MacOS. La app dà la possibilità di scaricare solo il contenuto interessato e di esplorarlo usando la modalità VR (tramite uso di visore) o 360° fullscreen (senza visore).

    Tutta la tecnologia usata nell’applicazione e nella parte backend sono sviluppate in house. Attualmente il team di sviluppo si compone di due developer dedicati a Unity e un developer fullstack.

    Per la realizzazione delle scene 3D i designer del network usano gli strumenti utilizzati nella vita professionale di ogni giorno come Revit, Rhinoceros o 3D Studio Max, affiancati da strumenti sviluppati in house che permettono l’automazione dei task di connessione con la piattaforma. Durante il 2017 il focus del team di sviluppo sarà principalmente il miglioramento di questi ultimi tool, in modo da creare una libreria di strumenti semplice da utilizzare ed di facile utilizzo anche per i progettisti stessi. 

    La tecnologia dell'app di AmbiensVR è sviluppata internamente.

    Mercato e Target

    AmbiensVR va ad aggredire il mercato dei software di progettazione grafica di livello professionale, un mercato molto ricco (circa $16B globalmente) e stabile. Tale mercato è in procinto di vivere la rivoluzione della Realtà Virtuale che è, di fatto, la naturale evoluzione della rappresentazione tridimensionale diffusa oggigiorno: la realtà virtuale oggi rappresenta ancora un mercato relativamente piccolo, ma destinato ad esplodere entro il 2020 sconvolgendo l’intero modo di concepire la grafica e l’advertising.

     

    L’obiettivo di AmbiensVR è di sfruttare questa combinazione di mercato per espandere la nostra piattaforma e farla diventare un punto di riferimento per il target coinvolto.

     

    Realtà virtuale e pubblicità

    brand-awarness-purchase-intention-ambiensvr

    "I Brand che usano contenuti a 360° per l'advertising ottengono un ricordo 8 volte maggiore dei prodotti visualizzati e un boost di 3 volte per l'intenzione all'acquisto." - Nielsen

    È risultato da analisi di mercato (The Virtual Reality Advertising Effectiveness Study - Nielsen) che sfruttando la realtà virtuale si ottengono risultati eccellenti in termini di “riconoscibilità del brand” e “intenzione all’acquisto” che aumentano rispettivamente dell’800% e del 300%.

    Traction

    Dalla messa online della piattaforma, a metà ottobre 2016, AmbiensVR ha ricevuto 40 preventivi per un valore di 35mila euro e raccolto clienti nei settori settori progettazione, costruzione, arredamento e real estate, tra cui aziende leader mondiali nella corporate building engineering e nel campo dei rivestimenti per superfici.
    La società è già dotata di due distributori locali del prodotto e prevede, attualmente, una scalabilità di 50 progetti al mese con un margine medio superiore al 90%.

    logo eFM logo Oikos logo Galassia logo 2G logo Codemotion logo Missaglia logo Edilcrea

    Sales e Marketing Strategy

    L’obiettivo è quello di procedere contemporaneamente con due strategie di acquisizione, una offline e una online.

    • Offline: Abbiamo sperimentato un tasso di conversione del 4% partecipando a fiere ed eventi di settore ed è stato acquisito un cliente prospect ogni qualvolta un marketing manager ha sperimentato personalmente la nostra soluzione. Per questo motivo continueremo a lavorare con l’acquisizione offline, partecipando ad eventi di settore e destinando maggiori risorse a questa strategia, con l’integrazione nel team di due sales managers a partire da febbraio 2017.
    • Online: abbiamo iniziato a sperimentare le prime strategie già durante il programma di accelerazione, ottenendo subito i primi risultati: è in questo modo infatti che, con un impegno di risorse finanziarie minime, abbiamo acquisito il 37% dei nostri clienti.

     

    visore realtà virtuale ambiens
    Oltre le campagne Facebook, la nostra attuale strategia include un piano editoriale con post e risorse destinate a designer e progettisti, affiancati da contenuti sulla Realtà Virtuale, in modo tale da migliorare la conoscenza del mezzo.

    Nel 2017 andremo a rafforzare questa strategia con maggiori risorse, sia umane che finanziarie. Quando l’Editor sarà disponibile per il download, inizieremo una graduale transizione dall’acquisizione offline a quella online.

    Business model

    Il nostro revenue model si compone di due stream principali:

    • realizzazione del progetto
    • hosting su piattaforma


    Per la prima parte, con un prezzo variabile tra i 500 e i 3000 euro per ambientazione, AmbiensVR ha un margine che oscilla tra il 30% e il 50% a seconda della dimensione e delle caratteristiche richieste dal cliente per la realizzazione del progetto, alle quali corrispondono determinati coefficienti di difficoltà; per la seconda parte è prevista una fee mensile di 20€/mese o 200€/annui ogni 5 progetti “hosted” online dal cliente.

    Realizziamo inoltre versioni white label brandizzate dell’app per i clienti che le richiedono, con prezzo di vendita tra i 5.000 e i 10.000€ e con margine in media superiore all’80%, offrendo una soluzione personalizzata basata sull'utilizzo della stessa infrastruttura backend.

    Competitor

    Lo scenario competitivo è popolato da startup che si posizionano in varie fasi dello sviluppo del progetto: alcune, come IrisVR o Insite VR, si posizionano nella fase progettuale con strumenti automatici che permettono in poco tempo di ottenere una presentazione in VR su desktop, altre invece si focalizzano l’esperienza mobile ma con presentazioni graficamente povere o con fotografie 360 statiche.

    contenuti statici mobile scene interattive desktop

    Rispetto alla concorrenza AmbiensVR ha tre punti di forza:

    1. Il cliente non deve modificare il suo flusso di lavoro né l’hardware a disposizione: conoscendo bene l’ambiente comprendiamo l’esigenza di molti professionisti di definire e mantenere intatto il loro flusso di lavoro negli anni, in particolar modo per quanto riguarda i software utilizzati. AmbiensVR va a posizionarsi, nel flusso lavorativo, alla fine della progettazione, necessitando solo ed esclusivamente degli elaborati già realizzati per il cliente.
    2. Le presentazioni 3D realizzate sono disponibili ovunque e per chiunque: basta infatti un link per condividere una presentazione interattiva con il cliente, come con un video su YouTube. Non è necessaria una piattaforma PC e visori Desktop, è sufficiente uno smartphone: quando il device è datato l’app AmbiensVR riconoscerà eventuali problemi ed adatterà la presentazione per renderla comunque fruibile nonostante le inferiori potenzialità del device.
    3. Il network di Designer,cuore pulsante della nostra piattaforma, sono professionisti che possono rispondere a qualsiasi richiesta: di fatto il cliente non deve preoccuparsi di modellare in 3D un ambiente ed applicare materiali realistici, operazione in molti casi superflua e costosa nella fase progettuale ma fondamentale nella fase comunicativa.

     

    Proiezioni finanziarie e uso dei fondi

    I finanziamenti ricevuti serviranno per:

    1. Ottimizzare il processo di acquisizione del cliente e potenziare questo ambito della startup.
    2. Ampliare l’offerta B2B attuale alle agenzie immobiliari, ultimando lo sviluppo di uno strumento semplice da usare e che permetterà l’upload sulla piattaforma di presentazioni 3D/VR velocemente e a basso costo, requisiti fondamentali per questo segmento target.
    3. Creare una serie di plugin che daranno la possibilità, ai clienti che già usano software BIM, di esportare e caricare su smartphone il progetto realizzato connettendolo alla piattaforma, rimanendo nell’ottica di conciliarsi con il workflow del professionista.
    4. Connettere le tre tipologie di clienti target ai loro clienti, aprendo di fatto la piattaforma al mercato consumer e creando un’esperienza unica tra la scelta della casa, la ristrutturazione e l’arredo aprendo nel contempo nuove possibilità per la piattaforma, a partire dall’analisi dei dati e delle scelte degli utenti connessi.

     

    RevenueS stimate

    Seguendo la nostra roadmap prevediamo di chiudere il 2017 con revenues pari a 70k/mese con una crescita pari almeno a 30%/mese.

     

     

    Rewards

    Per gli investitori sono previsti i seguenti benefici che permettono di usare immediatamente la piattaforma e il servizio offerto.

    Investimento RewardDescrizione
    a partire da 2.989,17€ Pro Sconto del 10% su una realizzazione, hosting gratuito per 3 mesi
    a partire da 6.888,09€ Gold Sconto del 25% su una realizzazione, hosting gratuito per 6 mesi
    a partire da 9.877,26€ Archistar Sconto del 90% su una realizzazione, hosting gratuito per 12 mesi

    Ogni reward è utilizzabile dall'investitore o da un professionista a lui collegato e consiste in uno sconto sulla prima ambientazione VR e la possibilità di pubblicare gratuitamente progetti dai 3 ai 12 mesi.

    TEAM

    Ennio Pirolo
    CEO & Co-Founder
    Veronica Vecci
    COO & Co-founder
    Mauro Ferrante
    Lead Developer
    Federica Occhipinti
    Architect 3D Designer
    Matteo Vilardo
    Junior Unity Developer
  • Questa sezione è riservata agli utenti registrati

    Per accedere alle info finanziare registrati e accedi

    Registrati o Fai login

  • Commenti disabilitati

    Quest'offerta non è abilitata alla gestione dei commenti.

  • Rivedi il webinar con AmbiensVR

    Postato 04/04/2017

    Un’occasione importante per conoscere la società AmbiensVR, startup del portafoglio di LVenture Group, in diretta video: sono stati nostri ospiti i Founder Ennio Pirolo e Veronica Vecci che hanno risposto alle domande dei nostri investitori sul business e sulla campagna online.
    RIVEDI IL WEBINAR CON AMBIENSVR

  • INVESTITORI

    09/02/2017 09/05/2017

    CAMPAGNA CHIUSA


    barbara r.

    2.469,31 €
    09/05/2017

    ALFREDO D.

    1.949,46 €
    09/05/2017

    INVESTITORE

    4.938,63 €
    09/05/2017

    OPEN SEED

    4.938,63 €
    08/05/2017

    Raffaele B.

    2.209,39 €
    08/05/2017

    Andrea C.

    4.938,63 €
    05/05/2017

    Andrea Leonardo A.

    1.949,46 €
    03/05/2017

    Alessandro B.

    1.949,46 €
    28/04/2017

    EFM

    49.906,14 €
    28/04/2017

    INVESTITORE

    1.949,46 €
    11/04/2017

    MARINO EMILIO T.

    4.938,63 €
    11/04/2017

    Roberto M.

    9.877,26 €
    30/03/2017

    Marcantonio C.

    2.989,17 €
    30/03/2017

    Ercole G.

    1.949,46 €
    27/03/2017

    Marco B.

    4.938,63 €
    22/03/2017

    marina v.

    4.938,63 €
    13/03/2017

    Christian M.

    19.884,48 €
    04/03/2017

    Pasquale M.

    1.949,46 €
    24/02/2017

    Daniele C.

    2.989,17 €
    22/02/2017

    INVESTITORE

    6.498,19 €
    18/02/2017

    INVESTITORE

    4.938,63 €
    17/02/2017
Le informazioni sull'offerta non sono sottoposte ad approvazione da parte della Consob. L'offerente è l'esclusivo responsabile della completezza e della veridicità dei dati e delle informazioni dallo stesso fornite. Si richiama inoltre l'attenzione dell'investitore che l'investimento, anche indiretto, mediante OICR o società che investono prevalentemente in strumenti finanziari emessi da startup innovative e PMI innovative è illiquido e connotato da un rischio molto alto.
Utilizziamo i cookie per garantire la funzionalità del sito e per tenere conto delle vostre scelte di navigazione in modo da offrirvi la migliore esperienza sul nostro sito. Inoltre ci riserviamo di utilizzare cookie di parti terze. Per saperne di più consulta le nostre Privacy Policy e Cookie Policy, dove potrai anche modificare le tue preferenze di utilizzo dei cookie. Continuando a navigare sul sito, l'utente accetta di utilizzare i cookie.
OK