SmartMicroOptics in Francia e Spagna

Autore: Redazione SiamoSoci

lenti-blips

Numeri in crescita e novità per SmartMicroOptics, lo spin-off dell’istituto italiano di Tecnologia che produce le lenti di altissima qualità più sottili al mondo per trasformare smartphone e tablet in macro o microscopi digitali portabili. 
Il progetto ha superato il 100% della raccolta, raccogliendo € 85mila di adesioni. 

SCOPRI LA CAMPAGNA

Nei primi due mesi del 2019 SmartMicroOptics ha fatturato € 63mila, registrando una crescita del 217% rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso. 

La società non solo cresce, ma riceve anche pareri tecnici positivi sulle sue lenti innovative: Stéphanie Patouraux, medico dell’University Hospital di Nizza che ha già pubblicato 48 lavori di ricerca nel campo della patologia, con oltre 2700 letture, ha commentato così il prototipo del nuovo prodotto DIPLE, che verrà lanciato a breve sul mercato: “Come patologo, lavoro quotidianamente con i microscopi. Ho testato il sistema DIPLE ed è semplice da utilizzare: è sufficiente applicare le lenti e, dopo una rapida messa a fuoco, si può iniziare l'osservazione. La qualità delle immagini è la stessa che si ottiene  con i microscopi e si possono fare anche ottime foto. Un sistema che può essere utilizzato anche per osservazioni di laboratorio nelle cliniche che non hanno in dotazione microscopi”. 

diple-smartmicrooptics

Il nuovo modello Diple si aggiunge alle 4 tipologie di lenti, le Blips, già prodotte dalla società e presenta caratteristiche di ingrandimento ottico e portabilità senza precedenti,  arrivando ad analizzare globuli rossi e batteri, grazie alla straordinaria capacità di ingrandimento fino a circa 1000x.

SmartMicroOptics ha venduto una fornitura di lenti anche allo Spanish National Cancer Research Centre, importante centro spagnolo che conta oltre 27 gruppi di ricerca, 15 unità tecnologiche e più di 500 ricercatori e tecnici.

PARTECIPA ANCHE TU

Utilizziamo i cookie per garantire la funzionalità del sito e per tenere conto delle vostre scelte di navigazione in modo da offrirvi la migliore esperienza sul nostro sito. Inoltre ci riserviamo di utilizzare cookie di parti terze. Per saperne di più consulta le nostre Privacy Policy e Cookie Policy, dove potrai anche modificare le tue preferenze di utilizzo dei cookie. Continuando a navigare sul sito, l'utente accetta di utilizzare i cookie.
OK