Revoilution, la più innovativa tecnologia miniaturizzata per la produzione d'olio fresco

Autore: Redazione SiamoSoci

revoilution-olio-eva

Revoilution, riconosciuta come la nespresso dell’olio d’oliva, è la tecnologia più innovativa per il consumo da tavola di olio fresco grazie alla miniaturizzazione dell’intero processo di produzione in un elettrodomestico da cucina. Ad oggi ha raccolto 153mila euro, raggiungendo il 129% di overfunding rispetto al capitale minimo richiesto > vai alla campagna e investi

La soluzione risponde a trend alimentari in grande espansione come l’autoproduzione, il consumo di prodotti salutari e la personalizzazione del gusto, che hanno consolidato sul mercato la diffusione di elettrodomestici specifici. La soluzione sviluppata da Revoilution nasce per cogliere l’opportunità di cavalcare la crescita a doppia cifra della domanda di olio di qualità.

revoilution-caratteristiche-eva

Il cuore tecnologico è unico nel suo genere grazie al brevetto che rende impossibile produrre olio d’oliva in uno spazio così compatto, in modo rapido e automatico; per il protocollo proprietario di conservazione delle polpe e per il sistema di dialogo polpa-macchina.

Revoilution si inserisce nel mercato degli oli da cucina, che vale $60 miliardi, con una strategia già validata nei settori del vino, della birra e del caffè: trasformare una commodity in un prodotto premium ed esperienziale.

oil-market-target
La tecnologia di Revoilution è il risultato di 3 anni di ricerca e sviluppo, 6 generazioni di prototipi, un team con 100+ anni di esperienza che, grazie al supporto di partner di eccellenza, tre programmi di accelerazione e 700mila euro già raccolti, è riuscito a disegnare un modello pronto per la commercializzazione e fortemente scalabile.

Scopri la campagna di Revoilution e investi

Utilizziamo i cookie per garantire la funzionalità del sito e per tenere conto delle vostre scelte di navigazione in modo da offrirvi la migliore esperienza sul nostro sito. Inoltre ci riserviamo di utilizzare cookie di parti terze. Per saperne di più consulta le nostre Privacy Policy e Cookie Policy, dove potrai anche modificare le tue preferenze di utilizzo dei cookie. Continuando a navigare sul sito, l'utente accetta di utilizzare i cookie.
OK