Kippy alla conquista del mercato tedesco

Autore: Redazione SiamoSoci

dispositivo-kippy

Inizio ottobre boom per Kippy, la PMi italiana che sviluppa dispositivi tecnologicamente avanzati per la cura degli animali domestici: ha siglato una partnership con Dehner, il principale rivenditore multicanale nel settore green in Europa.

La campagna milionaria di Kippy continua senza sosta: raggiunti € 1,1M di adesioni, grazie alla partecipazione di oltre 200 investitori. 

SCOPRI LA CAMPAGNA DI KIPPY

Grazie all’accordo, l’innovativo pet smartphone appena lanciato dalla società, il Kippy Evo, verrà distribuito negli oltre 130 punti vendita di Dehner dislocati in tutta la Germania; successivamente la società tedesca lo venderà anche attraverso il suo e-commerce.  

Un’opportunità unica per Kippy, che distribuisce già i suoi prodotti in oltre 30 paesi del mondo, per penetrare un mercato strategico per il suo business: il mercato tedesco, infatti, è uno dei più importanti in Europa per il settore degli animali domestici, in quanto conta 21 milioni di proprietari di cani e gatti.

Dehner è un’altra azienda leader di settore, come Vodafone, Europe Assistance e Net Insurance, che ha riconosciuto la portata innovativa delle soluzioni sviluppate da Kippy e che crede fortemente nel suo potenziale di crescita in Europa e nel mondo.  

PARTECIPA ALLA CAMPAGNA

Lunedì 30 settembre, Simone Sangiorgi e Marco Brunetti, i founder della società, hanno presentato in diretta il progetto e risposto alle moltissime domande degli investitori. Non sei riuscito a partecipare al webinar? Nessun problema, hai la possibilità di rivederlo cliccando su questo link

Utilizziamo i cookie per garantire la funzionalità del sito e per tenere conto delle vostre scelte di navigazione in modo da offrirvi la migliore esperienza sul nostro sito. Inoltre ci riserviamo di utilizzare cookie di parti terze. Per saperne di più consulta le nostre Privacy Policy e Cookie Policy, dove potrai anche modificare le tue preferenze di utilizzo dei cookie. Continuando a navigare sul sito, l'utente accetta di utilizzare i cookie.
OK