GhostWriter: la collaborazione di successo con NVIDIA

Autore: Redazione SiamoSoci

cover-ghost-writer

GhostWriter è la prima piattaforma italiana di marketing strategy basata sull’Intelligenza Artificiale, che permette di migliorare i risultati dei processi di marketing, massimizzando i guadagni e snellendo i costi provenienti da queste operazioni. Il progetto ha raggiunto il 67% della raccolta > scopri la campagna e investi

Per potenziare il sistema di Intelligenza Artificiale su cui si basa la piattaforma, la società ha aderito all’NVIDIA Inception Program, il programma di accelerazione virtuale che aiuta le startup a  rivoluzionare il mondo delle aziende grazie all’implementazione di tecnologie basate sull’Intelligenza Artificiale.

"Siamo entrati a far parte del programma NVIDIA Inception da marzo 2017",aggiunge Mauro Bennici, CTO e co-founder di You Are My Guide, società che ha sviluppato GhostWriter. "Il programma ci ha permesso di sviluppare e testare le nostre soluzioni in modo molto veloce, concentrando i nostri sforzi sul business, ad una frazione del costo. La possibilità di utilizzare macchine Docker preconfigurate ci ha permesso di eseguire diversi test in parallelo. Il supporto del team NVIDIA è stato fondamentale per il successo del progetto".

partership-tecniche
I risultati del programma sono stati ottimi: in pochi mesi GhostWriter ha validato il mercato grazie ai contratti con clienti di rilievo come Moleskine e Dynameet (nuovo marchio di Stefano Papini, ex amministratore e co-founder di MyTable, acquisito da The Fork) e riconoscimenti internazionali. La società ha stretto inoltre partnership tecnologiche di rilievo con leader internazionali come Intel AI Builder.

Merito di un team con solide competenze e forti background di sviluppo altamente tecnologico: il CTO e co-founder dell’azienda ha studiato intelligenza artificiale con esponenti di Google, Google X, Udacity e Baidu; ha costruito sistemi digitali tutt’ora utilizzati da FIFA e CIO e sistemi di sicurezza informatica per aziende del calibro di NASA e Scotland Yard.

Dopo 4 anni di ricerca e sviluppo, il team è riuscito a creare una piattaforma che, sfruttando tecnologie avanzate come il machine learning, il natural language processing e gli algoritmi di intelligenza artificiale,consente di intercettare il miglior target per un’azienda, supportandola nella creazione di contenuti efficaci.
traction-ghost-writer

"Le aziende di tutte le dimensioni necessitano di clienti buoni e profilati per fornire loro un'esperienza reale focalizzata e personalizzata. Tuttavia, il reparto marketing e vendite impiega molto tempo e budget in strategie che hanno di fatto risultati incerti”, spiega Ester Liquori, CEO e co-founder di You Are My Guide, la società che ha sviluppato GhostWriter. E continua: "Grazie a GhostWriter, le aziende ottengono il loro pubblico migliore già segmentato, gli argomenti con cui interagire e una previsione dell’interesse del pubblico nella loro campagna pubblicitaria prima di sprecare budget in numerosi test".

Scopri la campagna di GhostWriter e investi

Utilizziamo i cookie per garantire la funzionalità del sito e per tenere conto delle vostre scelte di navigazione in modo da offrirvi la migliore esperienza sul nostro sito. Inoltre ci riserviamo di utilizzare cookie di parti terze. Per saperne di più consulta le nostre Privacy Policy e Cookie Policy, dove potrai anche modificare le tue preferenze di utilizzo dei cookie. Continuando a navigare sul sito, l'utente accetta di utilizzare i cookie.
OK