Docety: estesa la campagna e nuove funzionalità in arrivo

Autore: Redazione SiamoSoci

founder-docety

Continuano senza sosta le adesioni alla campagna di Docety: superati € 415mila, grazie alla partecipazione di 325 investitori.
La società ha deciso di posticipare la chiusura della sua campagna al 31 luglio 2019, per poter coinvolgere i sempre più numerosi investitori che hanno manifestato la volontà di aderire al progetto e che hanno contattato l’azienda nelle utlime settimane.

Dopo aver superato l’obiettivo massimo di € 250mila a soli 20 giorni dal lancio, Docety ha esteso la campagna a € 350mila: in meno di tre settimane, ha superato anche questo obiettivo, e ha deciso di estendere la raccolta a € 500mila per consentire a più investitori possibili di partecipare alla raccolta. E ora si avvicina sempre di più a questo nuovo obiettivo.

SCOPRI LA CAMPAGNA

In queste settimane la società sta lavorando a nuove funzionalità per ampliare l’offerta formativa della piattaforma, tra cui il primo seminario ibrido (reale e virtuale) in Italia, che sarà dedicato al primo soccorso e porrà particolare  attenzione ai bambini. 
Il seminario si svolgerà il prossimo Ottobre in collaborazione con il Dott. Raffaele Troiano, docente universitario e medico pediatrico presso l’Ospedale di Avellino: assieme al suo team, ha creato  e brevettato un’applicazione per verificare in tempo reale se la manovra d’emergenza praticata in casa di soffocamento, la manovra di Heimlich, viene eseguita correttamente.

Un’occasione importante per la società per aprire un nuovo mercato e, al tempo stesso, per testare una nuova tipologia di seminari che potranno potenziare ulteriormente il servizio offerto.

Non solo: la società sta sviluppando una nuova funzionalità che permetterà agli utenti di avere, su richiesta, una prima consulenza gratuita con i coach, aumentando così le possibilità che gli utenti provino il servizio e decidano di acquistarlo. 

Mancano solo 20 giorni alla chiusura della campagna: tu ci sei?

PARTECIPA ALLA CAMPAGNA

Utilizziamo i cookie per garantire la funzionalità del sito e per tenere conto delle vostre scelte di navigazione in modo da offrirvi la migliore esperienza sul nostro sito. Inoltre ci riserviamo di utilizzare cookie di parti terze. Per saperne di più consulta le nostre Privacy Policy e Cookie Policy, dove potrai anche modificare le tue preferenze di utilizzo dei cookie. Continuando a navigare sul sito, l'utente accetta di utilizzare i cookie.
OK