DNA Phone, la rivoluzione del controllo qualita'

Autore: Redazione SiamoSoci

smart-analysis-dna-phone

DNAPhone rivoluziona il controllo qualità della filiera agroalimentare grazie alla prima piattaforma di diagnostica portatile e in cloud. In sole 20 ore l'azienda ha raccolto 191mila euro e raggiunto il 128% di overfunding rispetto al capitale richiesto > vai alla campagna e investi

Il dispositivo realizza analisi chimiche e biologiche in modo indipendente e semplice, senza la necessità di formare tecnici specializzati o allestire laboratori dedicati.
È già disponibile per il settore vitivinicolo, il cui target, solo in Italia, conta oltre 59mila produttori, più del 95% del mercato totale.

La soluzione tecnologica è fortemente scalabile e applicabile in molteplici ambiti diagnostici.
Nel 2018 sarà avviata la commercializzazione nei settori dell’acqua, già testata e validata, e della birra, con un bacino di 8.500 aziende europee. L’azienda punta anche ad altre importanti filiere come l’olio di oliva e la frutta fresca.

piattaforma-analisi-dna-phone

DNAPhone già fattura e ha già raccolto 800mila euro da Ventures, Business Angels, bandi pubblici e progetti europei.

Nata nel Dipartimento di Ingegneria dell’Università di Parma, ha un team multidisciplinare di ingegneri, biotecnologi e manager, con grande esperienza di ricerca universitaria e di sviluppo e gestione di prodotto.

Scarica il kit di documenti di DNA Phone 


Utilizziamo i cookie per garantire la funzionalità del sito e per tenere conto delle vostre scelte di navigazione in modo da offrirvi la migliore esperienza sul nostro sito. Inoltre ci riserviamo di utilizzare cookie di parti terze. Per saperne di più consulta le nostre Privacy Policy e Cookie Policy, dove potrai anche modificare le tue preferenze di utilizzo dei cookie. Continuando a navigare sul sito, l'utente accetta di utilizzare i cookie.
OK